Utente 424XXX
salve,
qualche settimane fa mi sono accorta di avere dei condilomi. ho fatto tutti i controlli del caso: pap test, colposcopia e biopsia al collo dell'utero(poichè sembra che ce li abbia anche all'interno). ho cominciato il trattamento e per la risoluzione, anche se lunga, di questo problema sono abbastanza tranquilla. quello che mi preoccupa e che non ho ben capito è riferibile ai rapporti. vorrei sapere se mesi fa -quando i condilomi non erano ancora visibili- seppur usando il preservativo posso aver trasmesso qualcosa al mio partner e se adesso che i condilomi sono evidenti devo evitare di fare sesso fino a quando non avrò debellato il virus. sono molto in ansia a riguardo, perchè trattandosi di una terapia molto lunga potrebbe creare diversi problemi e squilibri.
attendo una vostra risposta al più presto
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

l'astensione dai rapporti è d'obbligo finquando non si dichiara la guarigione.

purtroppo la possibilità di contagio esiste per il suo partner, ma basterà effettuare la VISITA VENEREOLOGICA, fra qualche settimane - per dare tutto il tempo necesario all'eventuale insorgenza - per chiarire tutto e vivere sereni.

cari saluti.
DOTT.LAINO,
SPECIALISTA VENEREOLOGO, ROMA