Utente 115XXX
Salve, ho 22 anni ed ho un problema di infertilità, ho fatto uno spermiogramma,spermocultura, è risultato
AZOSPERMIA (SI EVIDENZIANO SOLO RARISSIMI SPERMATOZOI IMMOBILI)
QUANTITA':2,7 ML
ODORE:SUI GENERIS
COLORE:GRIGIASTRO
COAGULAZIONE:PRESENTE
T.DI LIQUEFAZIONE: 50'
PH:8,5
DETRITI CELLULARI:NUMEROSI
LEUCOCITI:NUMEROSI
EMAZIE:RARE
BATTERI:ALCUNI
MICETI:RARI
CELLULE ROTONDE:NUMEROSE

avvolte faccio fatica ad ottenere erezione... cosa può essere la causa? potrò mai avere un figlio? Vi prego rispondete sono preoccupato ed ho bisogno di aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
se ci sono anche pochi spermatozoi non si tratta di azoospermia. le conviene ripetere l'esame in ambiente specializzato e farsi vedere da un andrologo esperto per valutare la situazione e il da farsi.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio umilmente per avermi risposto... dai i risultati dello spermogramma come le sembrano ci sn speranze?
[#3] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Utente,
la presenza di azoospermia o quasi non vuole dire impossibilità certa di avere una prole.
Va fatta una ricerca approfondita delle cause innanzitutto: vedere ad esempio se l'assenza di spermatozoi sia dovuta ad una mancata produzione oppure ad una ostruzion delle vie seminali con normale produzione di spermatozoi da parte del testicolo. Molte di queste ultime forme possono essere risolte mediante ricostruzione microchirurgica delle vie seminali.
Ripeta dunque lo spermiogrmma com correttamente consigliatole dal collega Biagiotti e quindi si faccia vedere in da un andrologo esperto.

Cordiali saluti