Utente 180XXX
Buonasera,
lo scorso febbraio mi è stata diagnosticata un'intolleranza al lattosio, attraverso il Breath Test al Lattosio: ho seguito una dieta priva di lattosio, ma soffro ancora di frequenti scariche notturne e crampi. A luglio sono inoltre stata colpita da coliche intestinali. Il mio gastroenterologo mi ha ristretto maggiormente la dieta togliendomi tutti i cibi che presentano la dicitura "prodotti in uno stabilimento che usa latte", e riducendo al minimo l'uso di farmaci. (io prendo solo la tachipirina in sciroppo per i dolori mestruali, medicinale che non contiene lattosio).
Mi ha però prescritto Lexil capsule rigide per cercare di tamponare questi casi di dolori addominali e successive scariche. Una capsula la mattina prima della colazione.
Tuttavia leggendo il foglietto illustrativo ho potuto constatare che il farmaco contiene lattosio, per questo vorrei sapere se la dose che contiene può causarmi problemi oppure no.

Grazie mille per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La quantità di lattosio contenuta è veramente minima e perciò non credo che possa dare dei disturbi. Quasi tutti i farmaci contengono lattosio ma non provocano veramente disturbi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta veloce!
Lo immaginavo..però purtroppo mi ha tolto davvero ogni tipo di farmaco lasciandomi solo questo e mi aveva lasciato perplessa il fatto che contenesse lattosio comunque.
Starò più tranquilla quando prenderò eventuali pastiglie per i dolori mestruali.
Grazie mille ancora!
Cordiali saluti!