Utente 180XXX
Buonasera,

devo subire la circoncisione con frenuloplastica e sono riuscito ad avere l'intervento in sedazione profonda, nonostante l'urologo non era d'accordo.

Avrò a breve gli esami preoperatori, visita con anestesita e poi l'intervento.

Se possibile, vorrei sapere alcune cose che non mi sento di chiedere direttamente all'anestesita:

1) l'anestesita utilizzerà il Propofol o il Tiopentale per farmi dormire?
2) Indipendentemente dall'anestetico sarò obbligatoriamente intubato?

Grazie mille


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, mi spiace deluderla, ma per una assoluta certezza deve porre le domande all'anestesista che si prenderà cura di Lei: solo lui potrà dirle che farmaci vorrà e potrà usare, e che tecnica di assistenza respiratoria sarà quindi necessario porre in opera.
Io posso dire che in genere oggi si usa il primo dei farmaci che cita, e che l'intubazione, se non ci sono problemi, non è usata nella sedazione profonda; questa infatti di solito si accompagna al respiro spontaneo.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  


dal 2010
Va bene, grazie!