Utente 181XXX
Gentile dottore,
sono una ragazza di 22 anni. Due giorni fa, improvvisamente, ha cominciato a farmi male la parte sopra l'ombelico; esattamente un dito sopra l'ombelico. ad occhio nudo non si vedeva nulla, ma toccando mi è sembrato di sentire come una pallina delle dimensioni di un cece secco. al tatto mi fa male ed il dolore si estende per circa 1cm sulla destra, ma è un dolore sopportabile; per il resto non provo particolari fastidi, se non ogni tanto nello stendermi sul lato sinistro del corpo.
mi è stato detto potrebbe trattarsi di un'ernia della linea alba e vorrei sapere se c'è di che preoccuparsi e cosa dovrei fare per risolvere questo problema.
La ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

L'ipotesi è verosimile ma va ovviamente confermata mediante visita chirurgica.
Ove si confermasse la diagnosi, l'unica soluzione è l'intervento chirurgico.
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
capisco che la sua diagnosi non possa essere definitiva, a causa dei limiti della valutazione a distanza, ma la ringrazio ugualmente per la risposta.

volevo inoltre sapere se l'intervento chirurgico fosse particolarmente invasivo e quali sono i tempi di ripresa ad esso successivi.
potrebbe essere un intervento da fare in day hospital o richiede un ricovero successivo?
mi scusi, ma sono un pò preoccupata perchè non ho mai subito interventi chirurgici.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Nel caso dovesse essere necessario un intervento chirurgico è possibile che esso rientri nei limiti della day-surgery.
Ma la valutazione definitiva sulla diagnosi, indicazione chirurgica e arruolabilità alla day-surgery non è possibile a distanza.