Utente 182XXX
buona sera..il mio ragazzo è da qualche giorno che ha il glande arrossato e prova una sensazione di bruciore, inoltre è come se la pellicina attaccata al glande appunto fosse più gonfia e poi perdeva anche del pus o cmq sia un liquido. lui dice che non era mai successo. gli avevo detto di andare al pronto soccorso per un controllo ma lui...niente! prima di accorgerci del rossore, anche se lui aveva già un pò di dolore abbiamo fatto l'amore...di cosa si tratta? può comportare dei rischi anche a me?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
direi proprio di si!
Se la perdita è dall'uretra si tratta di uretrite acuta , se è interessato il glande e solco balano prepuziale una balano postite, ma in entrambi i casi si sospetta una eziologia microbica e quindi ...visita , tampone , diagnosi e terapia.
Per tutti e due.
cordialità
[#2] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Aggiungo alle corrette impostazioni del collega, che anche lei, gentile utente dovrebbe essere visitata:

questo è un errore che capita spesso;

in un possibile quadro di malattia sessualmente trasmissibile (anche una balanite, o una vulvo-vaginite può esserlo) di solito viene visitato e curato solo un partner, mentre chiassà perchè le donne si riferiscono poco agli specialisti venereologi, che in realtà sono gli unici che possono ben inquadrare questo tipo di infezioni e curarle con efficacia.

il rischio è che uno guarisce, l'altro no (magari non avverte nessun sintomo) e quindi lo scambio ping-pong è fatto di nuovo!

cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Ovviamente era solo un rinforzo a quanto detto dal collega, per sottolineare che spesso le donne non prendono in considerazione questo tipo di visita

Cordialità