Utente 184XXX
Buonasera dottori, ringrazio per la disponibilità e la professionalità.
A Febbraio mi sono comparse delle piccole macchie rosse alla base del glande con annesso prurito e lo stesso glande era + rosso del solito. Sono andato dal medico di famiglia che mi ha detto di applicare per una settmana pomata Cansten la mattina e la sera del Latte ( del quale mi scuso ma non ricordo il nome ). Fatto stà che dopo 2-3 giorni le macchie sparivano.
Dopo circa 2-3 settimane ( non avendo una fidanzata non ho avuto nessun rapporto ) le piccole macchie riapparivano e io rimettevo la crema e passava tutto...

Praticamente dopo un periodo + o - costante le macchie tornano e poi se ne vanno.

Mi sono accorto di avere sulla parte destra dell'inguine un ( penso ) linfonodo, di pochi millimetri che riesco a muovere con la mano ma non sento dolore. In qualche modo è legato a queste macchie?
Ora vorrei risolvere questa situazione definitivamente perchè il medico continua a dirmi che scondo lui non finisco il trattamento di 1 settimana completa ma io ovviamente sono sicuro di portare a termine la cura.
Cosa posso fare ?
Grazie 1000!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Come sempre leggiamo di trattamenti antimicotici sul glande: teniamo a dire solo in via generale non riferibile al suo caso, che le micosi e la candida spesso non c'entrano con questi problemi.

unica cosa da fare e' la diagnosi precisa di quella che potrebbe essere ascrivibile ad una balanopostite balanite di natura da determinare

La faccia con serenità e sicurezza dallo specialista di riferimento quale il venereologo.

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie è stato molto chiaro... ma scusi il famoso " linfonodo" è comuque un problema legato a questa situazione ?
Grazie ancora