Utente 184XXX
Da ieri ho un rigonfiamento anomalo ma ben evidente della pelle del pene soprattutto nella parte finale che non mi permette di scoprire il glande e con qualche difficoltà nell'urinare ma senza dolore. Premetto che stavo medicando dei molluschi contagiosi e ho improvvisamente tutta la zona attorno al pube arrossata, il trattamento che avevo effettuato da circa 3 settimane l'ho immediatamente interrotto e i molluschi si sono seccati quasi tutti alcuni già spariti, usando un medicinale trovato in rete molluscum no more.
Non vorrei che gli effetti del liquido si siano protratti anche nella vicina zona del pene causandomi qualche infezione.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
12% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente
visto il quadro di difficoltà minzionali ed edema del prepuzio, potrebbe trattarsi di una fimosi. Sarebbe consigliabile recarsi al Pronto Soccorso più vicino a casa per una immediata valutazione
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,non potendo osservare di persona.e' problematico esprimersi in merito ad una sintomatologia che puo' anche essere messa in relazione ad una reazione allergica al medicinale (?) impiegato .Sospenda tutto e ne parli con uno specialista,evitando il faidate.Cordialita'.