Utente 168XXX
gentilissimi, sono un ragazzo di 23 anni e ho un problema con il mio pene...
misura 11 cm in erezione e 3,5-5cm (dipende) in flaccidità...
direi che è decisamente poco...
che ne dite dell'andropenis? ho l'ogetto in questione ma non l'ho ancora usato..ho letto che alle molinette l'hanno usato...quali sono i risultati?
vorrei seguire le istruzioni anche più lentamente per fare trazioni lente..

un saluto
francesco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,personalmente nutro delle riserve circa l'utilita' di tale tale metodica al fine di soddisfare un'esigenza estetica . Inoltre,spesso,l'accanimento e l'aspettativa porta ad eccessi che possono danneggiare i corpi cavernosi.So bene che questa risposta non la scoraggera' , per cui l'invito e' quello di farsi coadiuvare da un andrologo e da uno psicosessuologo,evitando il faidate.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

si tratta di uno strumento che, se usato per mesi e con costanza, sopportando i disagi o fastidi locali, può portare ad un allungamento dei corpi cavernosi, 1-2 cm ( ho potuto verificare personalmente su alcuni miei pazienti particolarmente determinati)
Il problema è , poi, se tale aumento di lunghezza possa modificare le aspettative sessuali, i risultati relazionali, le prestazioni erettili e sessuali. Su questo rimane ancora molto da valutare

cari saluti
[#3] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
grazie gentilissimi...
l'ho usato tipo 2 settimane l'anno scorso ma naturalmente il tempo è stato poco e non ho potuto apprezzare niente...
non mi sono rivolto ad un andrologo e non ho mai avuto un rapporto sessuale...
penso di rivolgermi perchè ho un pene che siccome passa da 4 cm a 11,5 circa in erezione poi diventa molto duro...troppo direi...e al massimo riesco a mettere in parallelo rispetto al pavimento...è normale?
da questo mio raggionamento mi sono detto: visto che così duro, un allungamento forse potrà portare ad un risultato anche voluto dal punto di vista della durezza...

un saluto
francesco

ps: visto che ancora non ho avuto rapporti, mi potrebbe creare problemi la dimensione del mio pene? sono troppo pochi?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...permangono le perplessita' e si rafforza l'idea che sia opportuno che un andrologo reale ed uno psicosessuologo prendano in carico il Suo problema. Cordialita'.
[#5] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
per quale motivo??? mi può spiegare??
so che il mio pene è sotto la norma.. ma cmq ho letto che sopra i 9 cm è cmq consono ad una penetrazione proprio per il fatto che la vagina è lunga su per giù 8-13 cm..

cmq non ho blocchi mentali
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...consulti un esperto andrologo reale,si allontani dal web da cui attinge informazioni inesatte.Cordialita'.
[#7] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
gentilissimo,
mi aiuterebbe a capire quali inesattezze ho scritto??
dopo di che, andrò da un andrologo!!

grazie se volesse aiutarmi ..

saluti
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
..per concludere : la lunghezza del pene non condiziona l'orgasmo vaginale e,quindi,la profondita' della vagina non giuoca alcun ruolo nell'orgasmo femminile...Il metodo che dovrebbe portare all'allungamento del pene e',a mio avviso,pressoche' inutile.Infine,il ragionamento sulla durezza non mi e' chiaro,ma,mi sembra che siamo in due a non aver capito.Cordialita'.
[#9] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
ok grazie dottore.

la questione della durezza è che durante l'erezione l'asta del pene punta verso l'alto e la sua "rigidità" non mi permette di muoverlo molto...al massimo riesco a portarlo parallelo al terreno..
[#10] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
dottore, ho letto l'articolo delle molinette pubblicato non ricordo su quale rivista... dicono che il prodotto è sicuro e ha dato risultati...perchè non usarlo??

saluti
[#11] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non ho altro da dirLe.Cordialita'.
[#12] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
non volevo essere noioso e petulante.
mi scusi.

con rispetto
francesco