Utente 156XXX
gentili dottori,
avrei un'informazione da chiedervi.
Sono una ragazza di 22 anni, quasi 23, e spesso mi capita di avere un problema nelle parti intime.
é come se mi comparissero delle bollicine, tipo brufoletti, molto dolorosi solo al tatto, a volte vicino l'ano, altre volte sulle labbra vicino la vagina.
Mi durano tre quattro giorni poi vanno via.
Questa volta mi sono comparse durante il ciclo e me ne sono accorta perchè uso assorbenti interni, quindi ogni volta che lo inserivo, avvertivo dolore.
Il problema è che pur volendo fare una visita(anche se la cosa mi crea non poco imbarazzo) durano talmente poco, che fin quando la prenoto, sono già scomparse..di cosa potrebbe trattarsi? Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Non deve aver timore di non presentare lesioni all'atto della visita: sicuramente esisteranno segni che indurranno il dermatologo venereologo a comporre la sua esatta diangosi e a prescrivere la terapia idonea al suo caso.

Effettui con fiducia la visita, magari prenotando attorno al periodo che pensa essere più suscettibile alle formazioni che descrive.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Ma lei ha piu o meno un'idea di cosa potrebbe trattarsi?Io purtroppo non riesco a descriverle come sono queste bollicine, perchè non potendole vedere (per la peluria e per la localizzazione) le sento solo al tatto.Grazie, ne parlerò comunque con il medico di famiglia.
Ho effettuato 2 visite ginecologiche ma a parte una candidosi non hanno riscontrato altro, anche perchè le stesse non erano presenti al momento della visita.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
da semplici follicoliti a malattie sessualmente trasmissibili (molluschi contagiosi, condilomi, microcondilomi) a patologie rare (istiocitosi etc.) e veramente tutto possibile: la dermatologia è una scienza vasta..

cari saluti
[#4] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per le risposte, io ho rapporti da 3 anni solo con il mio ragazzo, che non presenta disturbi e in piu usiamo il preservativo, quindi non credo sia stato lui a trasmettermi qualcosa, oggi già non sento piu le bollicine, comunque andrò dal medico di famiglia a parlarne, grazie.