Utente 173XXX
Gentile/i dottori,
spererei in un intervento simultaneo di uno specialista endocrinologo
e anche di un dermatologo...provo a spiegare
In giugno ho rotto l'astragalo,e ho lavorato col gesso di notte,per preservare uno dei miei ex due lavori...allo stress si è aggiunta la perdita di un buon posto di lavoro(causa rottura citata)...poi ho sofferto per due ernie discali
con uso massiccio(sotto prescrizione)di naprossene deltacortene calmanti vari..
avendo perso 15kg ho fatto l'errore madornale di assumere anabolizzanti e ormoni per recuperare peso e tono,(sustanon e metadienone)per circa un mese associato a tamoxifen; sust. 5oomg/wk meta. 25mg/die nolvadex 20mg/die...
l'anno è stato stressante e io di mio già soffro di un'accentuata dermatite seborroica al volto e psoriasi o sebopsoriasi,con enorme produzione di sebo sul cuoio capelluto...malgrado cio' la salute dei miei capelli è sempre stata buona,
ma da due settimane i capelli sono finissimi e cadono con estrema facilità quando asporto il sebo in eccesso,mi sto anche stempiando...ho letto dell'alopecia androgenetica e volevo chiedere: gli effetti sui capelli degli ormoni e degli anabolizzanti sono reversibili?
ho letto articoli di sostenitori di cortisonici per il problema,ma anche un biologo che asserisce che il rimedio per l'alopecia androgenetica non siano lozioni o vari ma l'uso dell'ormone della crescita...
Consapevole dei miei errori,in una fase di fragilità psicologica,mea culpa)
chiedo a chi vorrà o potrà rispondermi un consiglio in merio alla mia situazione,e al professionista cui affidarmi,perchè purtroppo,ho provato a curare la dermatite seborroica per anni senza successo e sono un po' prevenuto nei confronti dei dermatologi...anche se ammetto che un dottore molto onesto mi disse che on sarebbe mai passata....la richiesta è:
Da dove posso cominciare, specialista o analisi per provare a recuperare la salute dei miei capelli? grazie di cuore a chi si renderà disponibile...
cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
errori terapeutici , anche gravi , ne ha purtroppo fatti, aggiungendoli all'ovvio stato di deperimento e stress. E non solo per quanto riguarda i capelli,
Lasciamo perdere ormoni della crescita e varie amenità;deve affidarsi da subito ad un dermatologo esperto, che con molta pazienza imposterò diagnostica e quindi una terapia mirata .Sicuramente la situazione è in parte recuperabile, ma bisogna affidarsi esclusivamente allo specialista.
Cpordialità
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della risposta sollecita,ho un appuntamento con un suo collega,di cui non cito il nome,che è anch'egli iscritto a Medicitalia...Tuttavia credo che non potro'poi far riferimento a lui in futuro in quanto attualmente mi trovo nella mia città Natale,anche se vivo a Rimini con zia a Ferrara. In sincerità spererei di non conoscerLa di persona...ma è probabile che allo stato attuale ci conosceremo.Approfitterei della sua gentilezza per due quesiti
per una questione di tempi e logistica...devo presentarmi con le analisi del sangue dal dermatologo?
2)mia madre insiste per l'istituto elvetico sanders...

si tratta di un centro estetico? o è un'istituto di professionisti? scusa sa, ma non vorrei entrare in qualche circolo stile centri di dimagrimento,,con pieno rispetto dei professionisti seri,
grazie ancora e buon anno
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
gli esami li prescriverà il dermatologo , ben mirati e specifici dopo che avrà potuto visitarla e che avrà potuto orientarsi dal punto di vista diagnostico.
Sono potenzialmente un numero enorme quindi vanno chiesti "cum grano salis".
Per quanto riguarda l'istituto da lei citato non saprei dirle. Non so come è strutturato.
La cosa più importante è che venga visitato da un medico chirurgo con specializzazione in Dermatologia e Venereologia.
Le basterà chiedere in anticipo il titolo accademico di chi dovrebbe visitarla.
Partendo dal punto che NON esiste un diploma in tricologia e che il capello in quanto annesso cutaneo fa parte della dermatologia, avrà ben compreso che essendo la sua una verosimile patologia abbisogna di un medico, fermo restando che altre figure possono occuparsi del trattamento del capello sano.
D'altronde se avesse problemi cardiaci , non pretenderebbe di essere visitato da un medico?
[#4] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore,
un suo collega mi ha diagnosticato un"telogen effluvium in paziente con tendenza androgenetica e dermatite seborroica"...sembra,da quanto ho capito,che le terapie ormonali non siano la causa:ho riferito che non trovo fiumi di capelli sul cuscino anche se nel mio "scrostarmi"la sebopsoriasi mi ritrovo con capelli e peli quasi invisibili(non cederò più al grattamento)...Pur vantando le proprietà del finasteride il dottore mi ha detto che per ora gli sembra che non valga la pena iniziare una cura che si protrae vita natural durante e che influisce anche sul portafoglio...
Frattanto evitandomi anche analisi varie si è limitato alla seguente cura dicendomi di essere costante e positivo...
INNEOV DS CP 1 A SERA PER MESI 3
OLUX SCHIUMA 2 SERE A SETTIMANA PER MESI 2
ASQUAM SHAMPOO 2% secondo abitudini
tra 3 mesi controllo per decidere se fare uno due cicli l'anno di minoxidil

Nel pieno e massimo rispetto per la professionalità del suo collega Le sembra, pur non avendo cognizione diretta del mio stato, un iter corretto?
mi scusi ma le persone ansiose e nn so se dire ossessive come me,soffrono di dermatiti e cose varie proprio perchè non spengono mai il cervello etc etc.... cordialità
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Nulla da eccepire su quanto prescrittole dal collega che l'ha visitata.
Prosegua come segnato.
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la Sua diponibilità, e se ne avrà la possibilità vorrei disturbarla su una curiosità che vale 10 euro...leggevo per l'olux la possibilità della nota cuf 88 per chi come me soffre di psoriasi in modo cronico,tuttavia mi pare di capire che la diagnosi debba essere fatta da un asl o da un "centro specialistico"...per centro specialistico si intende lo studio medico privato?
In soldoni,il mio medico di base puo' applicare a sua discrezione l'88 avendo visto le mie costanti diagnosi su psoriasi e sebopsoriasi?
La ringrazio per l'attenzione e per i consigli,buone cose dottore.
[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
No, specialista dermatologo pubblico e poi si deve rivolgere alla USL medicina dei servizi.
<<<cordialità
[#8] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per questa e le altre risposte,
tra qualche mese spero di poterLa aggiornare
con decorso positivo, cari saluti
[#9] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore,
la caduta non è diminuita, ed avendo tagliato i capelli in modo "strategico"posso dire di avere il seguente problema... nelle zone generalmente non colpite da aga il mio "pull test" mi mostra una buona resistenza alla trazione se proprio tiro alla morte si e no mi vengon via due capelli, invece nelle altre zone, dove ho lasciato i capelli molto piu' lunghi la caduta continua abbondante...
mi passo la mano tra i capelli e unisco le dita senza stringere e ad ogni passaggio me ne trovo tre o quattro in mano, la trazione che applico è debolissima...
gli esami del sangue che ho fatto hanno denotato solo un valore molto basso di acido folico e lo zinco lievemente inferiore al valore minimo pcr negativo... ho integrato con una compressa di benexol e una di lederfolin a settimana... ma senza risultati degni di nota...
i capelli che cadono hanno un minuscolo puntino bianco alla loro estremità senza la guaina che noto se mi strappo un capello sano...ho 33 anni, sarà un aga progressiva?
la visita è un po' lontana a venire e vorrei prepararmi al peggio...cosciente che non puo' vedermi...
La ringrazio anticipatamente
[#10] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Esiste un test genetico.
Legga il mio blog su questo argomento.
cordialità
[#11] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore,
ho letto dei test genetici, ma la aggiorno solo ora poichè sono stato ricoverato in ospedale dove mi han diagnosticato la celiachia...io non vorrei fare uno piu' uno due ma pare proprio che gli ormoni abbiano una spiccata attitudine a "risvegliare i geni"e fare manifestare quanto c'è di genetico ma latente nella persona...ormai la caduta capelli di cui le parlo da tanto è chiaramente localizzata per cui mi interessa molto che lei mi prepari alla visita che prenotero'...
chiaramente operero' in privato per discrezione pero'mi serve sapere se è preferibile che mi presenti da Lei senza avere lavato i capelli per una settimana o altro...
poi ritengo che sara' possibile da Lei effettuare i test dell'aga o forse meglio quello della risposta alla finasteride dato che mi sa che l'aga me la diagnosticherà già alla visita...
vorrei solo sapere oltre all'info di cui sopre il costo del test di risposta alla finasteride..
giallomagic@gmail.com