Utente 213XXX
Salve, ho 30 anni è ho ancora il problema dell'acne.
Ho provato diverse cure, l'unica veramente efficace e "miracolosa" è stata il ROACCUTAN (Ho fatto due cicli a distanza di due anni, l'ultimo circa cinque anni fa). Poi ho sempre preso la pillola anticoncezionale (yasmine) sino a dicembre 2010 quando l'ho sospesa perchè in cerca di una gravidanza. L'acne mi è subito tornata, ho brufoli sul viso, sulle spalle e sul petto, pelle grassa. Sembro una dodicenne.
Esiste qualche cura efficace, non inutili creme e pomatine, che posso effettuare senza danneggiare una eventuale gravidanza?
Grazie

P.S.: Cicli regolari, nessuno problema ovarico.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
prima di cercare una eventuale gravidanza dovrebbe andare da un buon ginecologo che si interessi di endocrinologia (peraltro Palermo ha una buona scuola di ginecologia endocrinologica) perchè il problema non è la cute, ma ciò che promuove la sua acne. E visto ciò che ci racconta, è possibile ci sia un quadro di disendocrinia degli ormoni sessuali. La qual cosa potrebbe anche influenzare la possibilità di rimanere gravida o no.
Una volta diagnosticato il quadro sottostante ed avviata la giusta terapia, vedrà che una terapia dermatologica ben condotta (non esiste solo l'isotretinoina ma c'è un ampio ventaglio terapeutico soprattutto a livello locale!)
avrà il suo effetto

Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 213XXX

Grazie per la celere risposta.
Ho già fatto, TANTI ANNI FA, un dosaggio ormonale, ma era tutto nella norma.
Per quanto riguarda la gravidanza, ero rimasta incinta a maggio ma è andata male. Potrebbero esserci dei collegamenti con l'acne?
Comunque seguirò il suo consiglio.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Bè, la gravidanza è promossa, stimolata emantenuta dagli ormoni. Direi che sarebbe abbastanza per indagare, che ne dice?

saluti
Luigi Mocci MD