Login | Registrati | Recupera password
0/0

Un lungo periodo,ma purtropo

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010

    Un lungo periodo,ma purtropo

    Buona sera!Avrei bisognio di un consiglio,spero di farmi capire con il mio ita liano scrito,perche non sono italiana. Alcuni anni fa o cominciato ad avertire atachi d ansia e deprisione, mi sono rivolta a un psichiatra che dopo la visita mi a prescrito Alprozelm EG da 5-10 goce al giorno e Daporox 1/2 la note.Pur tropo il Daporox mi intontiva tropo,ivece con Alprozelam mi sono trovato abastanza bene,lo preso per 3 mese tutti giorni,o smeso di prendirlo do aver consultato il medico.Non ho avuto piu attachi d'ansia depresiva per un lungo periodo,ma purtropo e comincito di nuovo.Attachi di fame nervosa(mangio tutto quello che trovavo sensa controlo,dopo mi venivangano ii sensi di colpa e vado in bagnio a vomitare e dinuvo sensi di colra prche lo fatto),un senso di stancheza permanente(ol minimo sforzo mi sento cosi stanca come se avesse fatto la maratona),fatico di concentrarmi,sbalzi di umore.Il mio medico psichiatra mi aconsigliato qullche seduta di psicoterapia per capire il meglio il problema.Dopo avr fatto questi sedute mi a prescrito il Serozsat 20mg uno al matino per 3 mese,dop il 1 meese oh comincito a sentirmi un puo meglio e sono andata avanti per altri 3 mese.Questa terapia lo devo repetere praticamente ogni anno in primavera.Permeto che sono molto introversa e mi fido poco delle persone,non riesco a cambiare quest parte del mio caractere.I conclusione voglio chiedere un altro parere sul Seroxsat,con qualle mi trovo abastanza bene,se ho capito bene aiuta al organismo a produre la seratonina che nel mio caso mi aiuta molto.Ho sentito che esistano ii integratori come Pineal(L-Triptofano175mg/cpr,Magnesio,Niacina) o pure L-Triptofano 500mg che possono sostituire in una parte il Seroxsat(che mi creia dei problemini nella sfera intima)? Li sarei molto grata se mi potessi dire qualcosa cuesto argumento!



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 689 Medico specialista in: Psichiatria
    Psicoterapia

    Perfezionato in:
    Psicoterapia

    Risponde dal
    2007
    Effettuare dei cicli trimestrali di seroxat non ha alcun senso perché il cervello non ha neanche il tempo di andare incontro a quei cambiamenti che il farmaco dovrebbe indurre. Le consiglio di far rivalutare la sua situazione da uno specialista.
    Cordiali saluti


    Dott. Vassilis Martiadis
    Psichiatra e Psicoterapeuta
    www.psichiatranapoli.it

  3. #3
    Indice di partecipazione al sito: 1709 Medico specialista in: Psichiatria
    Psicoterapia

    Perfezionato in:
    Medicina delle dipendenze

    Risponde dal
    2006
    Gentile utente,

    La terapia con seroxat inizia a fare effetto dopo 2-4 settimane, e i risultati progrediscono nel tempo. Non è chiaro quale sia la sua diagnosi, perché "attacchi di ansia e depressione" non significa niente di preciso.
    Daparox e Seroxat sono lo stesso farmaco, la paroxetina.

    Gl integratori integrano, cioè sostituiscono una sostanza carente. Questo non ha attinenza con la funzione di farmaci come la paroxetina, il cui effetto non è diretto.


    Dr.Matteo Pacini
    http://www.psichiatriaedipendenze.it

  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 14 Medico specialista in: Psichiatria

    Perfezionato in:
    Psicoterapia

    Risponde dal
    2009
    Gentile utente,
    gli integratori hanno un'azione più blanda e non in grado di sostituire quella del farmaco paroxetina. Perciò se la paroxetina le crea troppi problemi nella sfera sessuale forse è opportuno cambiare farmaco con un'altro che dia meno effetti collaterali.
    E' necessario che si consulti con lo specialista che la segue.
    Cordiali saluti


    Dr.ssa Marina Ciampelli
    Medico Specialista in Psichiatra Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02/06/2011, 09:50
  2. Una pastiglietta
    in Psichiatria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/07/2010, 11:23
  3. Vilazodone
    in Psichiatria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19/07/2011, 16:44
  4. Disturbo depressivo?
    in Psichiatria
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28/06/2010, 10:48
  5. Dismissione psicofarmaci
    in Psichiatria
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24/06/2010, 21:22
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896