Utente 188XXX
SALVE,HO UN PROBLEMA,
due giorni fa sono andata da un chirurgo angiolo a farmi rimuovere dei capillari sul viso con un tipo di laser di cui non ricordo il nome,
ho ancora le gallettine che poi faranno la crosta,mi ha assicurato che non rimarranno cicatrici.
Mi ha anche detto cue in una seduta più forse un ritocchino li avrebbe tolti tutti....forse sotto le galle i capillari non ci sono più ma secondo me col calore del laser se ne sono rotti di nuovi!!! prima li avevo tutti concentrati e li potevo coprire col trucco, ora come faccio!!? non finisco più se tutte le volte che vado a toglirli ne appaiono subito altri! forse era meglio se andavo da un chirurgo plastico o dermatologo? sono molto preoccupata, la situazione mi sembra peggiorata e quanti soldi dovrò dare a questo dottore x NON RISOLVERE il problema?
può essere che si devono riassorbire ed ancora sia presto x vedere il risultato? io non credo che se ne vadano, datemi un consiglio x favore!
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
è sicuramente presto per ogni valutazione.
In generale si può fare un bilancio dopo 1 mese, e vedrà che ci sarà senz'altro il beneficio. Continui la protezione solare, e se vuole utilizzi dei couvrance per il "camouflage".
Nel caso contrario utile la rivalutazione , dal suo specialista o eventualmente anche dal dermatologo.
Cordialità