Utente 189XXX
Buongiorno. Sono un uomo di 38 anni, senza alcun problema di salute fino ad ora. Da qualche mese percepisco una strana stanchezza, cosa per me abbastanza inusuale. Sono così andato dal medico il quale mi ha rilevato una pressione piuttosto alta (PA 150/90, Fc 78v). Mi ha prescritto le analisi del sangue e questi sono i risultati fuori dalla norma:
- S-Glucosio 116 mg/dL (valori di rimerimento 60 - 110)
- S-Bilirubina Totale 1.7 mg/dL (valori di riferimento 0.0 - 1.2)
- S-Bilirubina Diretta 0.3 mg/dL (valori di riferimento 0.0 - 0.3)
- S-Ferro 196 mcg/dL (valori di riferimento 60 - 160)

- Esame delle Urine:
- Leucociti 75 (valori di riferimento 0 - 5)

Sono preoccupanti questi valori fuori dalla norma?

La pressione alta può essere legata a questi fattori o potrebbe essere dovuta semplicemente allo stress accumulato l'anno scorso? (consideri però che da qualche mese sto vivendo una vita più tranquilla e non sto affrontando un periodo stressante).

La ringrazio molto.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Calvieri
40% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
gent.le utente
dagli esami emerge una glicemia ai limiti, una aumento della bilirubina indiretta (probabile , innocua sindrome di Gilbert)ed una cistite. Non credo che tali lievi alterazioni possano determinare stanchezza; particolare attenzione invece alla pressione del sangue che, se confermata tale, deve essere riportata a valori accettabili: probabilmente una buona dieta e sport verranno a sistemare le cose
auguri