Utente 154XXX
egr. dott,
mio padre di anni 68 e non sofferente di nulla , da 3 giorni accusa in alcuni momenti della giornata come degli attacchi di ansia accompagnati da una sudorazione fredda. misurando con il braccialetto elettronico la pressione risulta in questi momenti scendere >( max anche 98 o poco più di 100) ed il ritmo cardiaco arrivare a 145 anche battiti al m.
poi mano mano la situazione tenta a regolarizzarsi.
Ha anche un senso di sazietà o nausea e la testa pesante.
Potrebbero essere sintomi influenzali o altro secondo la sua esperienza in materia?
La prego di volermi dire qualcosa oltre alla raccomandazione di sottoporsi ad esami clinici, tipo se sono sintomi di allarme infarto o altro.
grazie molte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
dai pocco ragguagli da lei dati non è possibile fornirle una corretta diagnosi, visto che la tachicardia registrata potrebbe anche essere dovuta ad una aritmia cardiaca. Le consiglio di sottoporre suo padre a visita cardiologica.
Saluti