Utente 189XXX
salve,
sono un ragazzo di 19 anni ed esattamente cinque giorni fa ho subito un intervento di circoncisione causa fimosi serrata riscontrata circa un anno e mezzo fa. L'operazione è andata a buon fine ma la mia preoccupazione è la seguente: da circa febbraio 2010 ho notato che le mie erezioni erano molto deboli o quasi assenti e qualora si presentavano era molto difficile mantenerle. Questo mi spinse ad andare da un urologo (anche per la fimosi) il quale mi disse che non avevo erezioni o erano deboli perchè il glande era infiammato ed era normale avere difficoltà erettili. Io volevo chiedere il parere di altre persone esperte sul campo così da far svanire le mie preoccupazioni (10 persone che la pensano allo stesso modo sono più rassicuranti di una). Quindi vi chiedo: è normale avere difficoltà erettili quando vi è presente una fimosi? dopo la circoncisione subita posso stare tranquillo e tutto ritornerà ad essere nella norma? Aggiungo infine che ho avuto delle erezioni, anch'esse deboli, solo la mattina seguente all'intervento e due giorni dopo, sempre di mattina. grazie di cuore per le eventuali e future risposte donatemi.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
è possibile che il fastidio/dolore durante lo sviluppo dell'erezione in un soggetto con fimosi serrata contrasti con il pieno sviluppo dell'erezione. Ma nel caso specifico a questo punto mi sembra sempicemente ragionevole aspettare il normale decorso postoperatorio e tra un mese circa considerare come vanno le cose, anche da un punto di vista di qualità dell'erezione.
Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo Dr. Pescatori la ringrazio di cuore per aver risposto alle mie domande. Comunque la fimosi non mi procurava nessun fastidio o dolore. Lei pensa quindi che la difficoltà sia dovuta ad un' infiammazione?
la ringrazio ancora per l'interesse mostratomi.
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se non ha mai avvertito alcun fastidio, sembra poco probabile.
[#4] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
e cosa pensa potrebbe essere? soffrire a 19 anni d'impotenza mi sembrerebbe poco probabile no dottore?
[#5] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non si può dire nulla con una consultazione via web: bisogna valutare in dettaglio il caso con visita, colloquio clinico e tutte le indagini che si rendessero necessarie.