Utente 191XXX
Buon giorno,sono una donna di 30 anni,da circa 6 mesi 1 volta al mese mi ammalo,i sintomi sono sempre gli stessi(tranne per qualcosa) febbre(di solito a 37.7) mal di gola linfonodi gonfi raffreddore etc.Sintomi di un banale malanno stagionale che dopo qualche giorno di cure palliative(aspirina aerosol) spariscono per tornare puntualmente dopo circa 1 mese.I sintomi si presentano inizialmente come un banale raffreddore(naso chiuso,occhi rossi,malessere,starnuti etc etc) poi peggiorano con tosse muco purulento sia dal naso che dai bronchi.Poi passano,ma non completamente e dopo 1 mese tornano.Questa situazione mi sta creando problemi si sul lavoro che nella vita privata,ho fatto alcune visite specialistiche(otorino) ma anche dopo antibiotici cortisone etc etc la situazione rimane la stessa.Faccio una premessa:prima che mi torni il ciclo avverto proprio un malessere,dolori muscolari,afte in bocca nervosismo e stanchezza(credo sia la sindrome premestruale),ma non credo sia correllata all'ammalarmi di continuo.Non so cosa posso fare e a chi rivolgermi,da dove iniziare so solo che cosi e' difficile vivere normalmente.Ovviamente non mi aspetto una diagnosi on line,ma per favore aspetto con ansia Vostra risposta o consiglio.grazie infinite
Stella

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Potrebbe effettivamente essere correlata al ciclo mestruale e quindi dare questi sintomi aspecifici. Difficile pensare ad una forma allergica per un solo giorno al mese. Anche un'infiammazione dovrebbe rimanere per più tempo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Buon giorno Dr Walter Schroeder,intanto volevo ringraiarLa per la sua celere risposta,volevo specificare che i sintomi non durano 1 solo giorno,al contrario durano crca 1 settmana(proprio come un'influenza) e sono invalidanti proprio come l'influenza,la cadenza e' di circa 1 volta al mese,ma durano molto piu' di 1 solo giorno,a volte 5 giorni,a volte 7/10 gg,magari durassero 1 solo giorno.Olretutto si aggiungono dolori muscolari febbre linfonodi gonfi e malessre,proprio come se il mio corpo reagisse ad un'infezione o a non so cosa,perche' nonostante alcune terapie di antibiotici e cortisone ritorna.Volevo chiedereLe come posso orientarmi,cosa devo fare pe poter capire e poi curare questa "patologia" che mi sta rendendo la vita imossibile?Qualcuno mi ha parlato della sindrome da fatica cronica e' possibile?oppure...?no so mi dia un consiglio un suo parere per favore!grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se i sintomi durano così tanto la situazione è certamente più grave. Potrebbe essere una sindrome da fatica cronica o altro, bisognerebbe però fare gli esami ematici immunologici e virali per capire di che cosa si tratta.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Buon giorno Dott Schroeder grazie per la sua risposta,faro' gli esami che mi ha consigliato(qualcuno l'ho gia' fatto ed era piu' o meno tutto nella norma apparte la conta dei Natural killer che erano bassi,ma non credo questo possa giustificare tanto malessere).Purtroppo i sintomi peggiorano ogni mese,ora si sono aggiunte vertigini e malessere intestinale oltre ai sintomi descritti nei miei post precedenti.Volevo chiederLe un consiglio dovrei assumere dei fermenti lattici probiotici visto che essento io intollerante al lattosio non li assumo con il cibo,ha qualche tipo da consigliarmi di fermenti "seri" che non contengano lattosio,non so come orientarmi.grazie ancora
Stella