Utente 192XXX
Salve ho subito un intervento di frenuloplastica .. come indicato nel referto medico .. in data 07/01/2011 ... oggi nel controllare il pene .. e precisamente nella zona dell'intervento, ho notato che scoprendo il glande mi ritrovo la pelle del frenulo che ancora tende a spingere il glande verso il basso ... certo non come prima perche l'attaccatura del frenulo adesso è piu basse e precisamente parte dalla zona a cuore del glande ... mi chiedo .. avendo subito l'intervento è normale che il frenulo tiri ancora il glande? .. non ho provato in totale erezioen perche ancora sento un forte dolore sempre nella zona del frenulo quindi dellintervento appena il pene tende ad irrigidirsi ... è normale? .. non dovrebbe esse tutto senza incurvatura e senza dolore? .. inoltre se puo essere utile, la pelle copre interamente il glande e quando lo scopro sempre a pene NON eretto qst pelle si raggruppa tutta alla base del glande e il frenulo rimane cmq tirato .. un po in trazione .. mi chiedo puo essere che sia stato effettuato male l'intervento o qualche complicanza nel riassorbimento die punti per cui si è ricucito il frenulo troppo vicino al glande rimanendo quindi un po corto? .. è passato quasi un mese dall'intervento .. notifico che intervento è stato giorno 07 gennaio e sino al 12 gennaio ancora i punti sanguinavano ... secondo il vostro parere è tutto ok?? .. grazi ein anticipo per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
darei poca importanza al "raggruppamento" della pelle sotto il glande, mentre il fatto che la regione del frenulo tiri ancora meriterebbe una rivalutazione, inizialmente da chi l'ha operata.
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
salve, grazie per la celere risposta ... conto di effettuare visita di controllo al piu presto ... il mio dubbio è se possibile che sia avvenuta una errata cicatrizzazione .. e che quindi si sia ripresentato lo stesso problema che mi ha portato all'intervento.
[#3] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
.. in pratica dopo l'intervento ho scoperto che nelal zona del frenulo si è creata un attaccatura della pelle che tira il glande verso il basso durante l'erezione .. erezione in cui il pene rimane storto .. curvatura che pensavo fosse dovuta al frenulo breve .. ma che ancora presente ... sara sempre per qst attaccatura dove il frenulo che rimasta? .... inoltra con la depilazione per poter effettuare l'intervento ho notato che la pelle che avvolge forma una curva sotto il pene quando qst h ail glande coperto ... e che non si scopre da solo nell'erezione ma deve essere agevolato .. inoltre ho notato una incavatura nel ventre appena sopra l'attaccatura da dove parte l'asta del pene.
[#4] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Salve .. scrivo questo aggiornamento importante .. non son riuscito ad effettuare la visita di controllo.. come vi dicevo sentivo una trazione nella parte del frenulo e mi son accorto che vi era una parte bianca che tendeva a tirare il frenulo .. nella parte dove era stato effettuato il taglio e la base del glande ... durante un atto sessuale e il pene in erezione ho sentito un "tac" e si è lacerato il frenulo proprio in questa parte bianca .. ho avuto una perdita di sangue .. un decina di gocce abbondanti ... è normale? ... devo fare qualcosa?
se riuscissi ad avere una risposta al piu breve sarebbe rassicurante per me
grazie
[#5] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
E' suggeribile sospendere l'attività sessuale fino al momento della rivalutazione da parte di chi l'ha operata.
[#6] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Salve.. ringrazio innanzitutto per la celere risposta .. fortunatamente sono riuscito subito ad effettuare un controllo e mi è stata prescritta una cura con lavaggi con euclorina e cicatrene polvere da applicare .. suppongo per aiutare il rimarginare e cicatrizzazione della lacerazione.. suppongo che sia avvenuta la rottura.. dovuta all'eccitazione e successiva eiaculazione .. della parte bianca del frenulo .. parte che si era formata con la cicatrizzazione .. il medico mi ha detto di fare qst medicazione e controllare come procede .. naturalmente astenendomi dal sesso al momento x circa 4-5 gg della durata della cura .... sperando che si rimargina normalmente .. e mi ha detot ch epossibile che avverranno successive lacerazioni .. mentre se si riforma qst parte bianca di legame tra il taglio sul frenulo e il glande .. se si riforma appunto verra fatta un incisione senza punti.. in quanto questa parte tende a irrigidirsi e tirare il glande un po verso il basso. .. spero sia tutto nella norma .. confidando nel medico che mi ha controllato. A Vs. pare da quel che potete valutare è una situazione .. possibile .. quindi normale?
Grazie x il lavoro che svolgete e l'aiuto e supporto che ci date.