Utente 192XXX
Scusate lo domando per la seconda volta ma non ricevo risposta, sono nato con il WPW avevo entrambi i ventricoli stracolmi di Fasci di Kent, ho fatto l'ablazione, i medici che mi hanno operato dicono che ho 2 buchi dentro al cuore grandi come una noce, ho utilizzato CIALIS LA PASTICCA DA 20mg tagliata in 2, quindi ne ho assunto ogni volta 10 mg, LA PRIMA VOLTA, nessuna controindicazione, SECONDA VOLTA, dei dolori al cuore tremendi, sembravano dell'ecstrasistole di una potenza unica, sono durate circa 10-15 minuti, TERZA VOLTA mi è salita per tutto il giorno la pressione con la massima sempre tra i 180-190 e la minima tra i 130-140, POSSO UTILIZZARE ANCORA IL CIALIS, MI SONO OPERATO 7 ANNI FA, ATTUALMENTE HO 27 ANNI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' unica controindicazione cardioplogica vera per l' uso di quei farmaci e l' uso di nitroderivati a scopo coronarodilatatore. Piuttoisto quei farmaci hannno l' effetto collaterale, a volte, di dare artitmie, ma senza conseguenze. piuttosto comunque che queste cose farmacologiche valuteri per bene il suo problema erettile che se psicogeno (cosa probabile a 20 anni) dovrebbe risponfdere bene a psicoterapia., Ne parli col collega od eventualmente chieda al collega che le prescritto il farmaco di utilizzare erettogeni a più bassa emivita (durata) da minimizzare effeti collaterali. Se quel farmaco è un fai da te le lancio grande anatema, e non scherzo.
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
No il farmaco non è un fai da te, mi è stato dato dal mio medico di famiglia, in un momento in cui non riuscivo a mantenere l'erezione per chiari problemi psicologici dovuti al rapporto con una nuova partner, le pasticche mi hanno aiutato inizialmente, dopo per 2 mesi ne ho fatto almeno non avendone bisogno avendo risolto quel chiaro problema di ansia da prestazione, noto però con mio sommo dispiacere che senza il cialis 1)le dimensioni sono inferiori e non è una questione d'impressioni ma di misurazione circa 2 cm e apparentemente anche più largo e poi che 2) i tempi di attesa tra una prestazione e l'altra siano di 1 ora o più, mentre con cialis di 10 minuti. In pratica ho una normale vita sessuale ma ho avuto degli effetti talmente positivi da volerlo utilizzare ogni tanto in qualche occasione speciale. PER QUANTO RIGUARDA LE FITTE AL CUORE DI CUI SOPRA PARLAVO HO CITATO LE EXTRASISTOLE PERCHE' AVENDOLE AVUTE SO DI COSA SI TRATTA E LA SENSAZIONE ERA LA STESSA MA CON UNA POTENZA DI GRAN LUNGA SUPERIORE, non so esattamente cosa fossero ma cmq erano delle fitte fortissime da farmi fermare dal camminare ed appoggiarmi contro il muro, PER L'ESATTEZZA ERA COME SE IL CUORE SI FERMASSE 1-2 SECONDI E RIPARTISSE D'IMPROVVISO COME QUASI PER SCOPPIARE. Come ultima cosa non prendo farmaci di alcun genere neanche Nitroderivati. Dottore la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia una diagnosi precisa del suo problema da specialista: psicogeno od organico. Poi parleremo di tutto, una volta fatta terapia mirata