Utente 718XXX
Salve,
sono un giovane di 27 anni ed ho una specie di asimmetria nella posizione dei testicoli.
Sin da bambino, ho sempre avuto un testicolo più alto dell'altro.
Ho fatto una cura da bambino per questo problema, se ricordo bene anche con qualche puntura.
A tutt'oggi il problema non è stato risolto ed a volte avverto dei piccoli dolorini in quella zona.
Domande:
1.conseguenze o problemi nei rapporti sessuali o nella fertilità?
2. Altre possibili problematiche annesse?
3. Si può risolvere tale problema?
Ringrazio in anticipo per il consulto.
Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

una modesta asimmetria della posizione dei testicoli può essere anche fisiologica.

Comunque ora bisogna sentire in diretta un esperto andrologo , fare un esame del liquido seminale poi rivalutare attentamente i suoi disturbi.

Se desidera infine altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Si può avere dalla nascita un testicolo con un peduncolo vascolare più corto per cui l'organo risulta più alto rispetto al controlaterale.Questa anomalia,se di lieve entità, non comporta sofferenza dellìorgano e quindi non va corretta.Se viceversa è più accentuata con risalita del testicola all'anello inguinale o nel canale inguinale o addirittura in sede intraaddominale,richiede un intervento chirurgico di fissazione del testicolo,previa liberazione e abbassamento del funicolo.Se il suo testicolo è trofico e ben vascolarizzato (utile ecodoppler)non è necessario nessun provvedimento terapeutico.A proposito,ha mai fatto uno spermiocitogramma,per una valutazione della fertilità?
[#3] dopo  
Utente 718XXX

Iscritto dal 2008
Ill.mi Dottori,
in poche parole, cosa mi consigliate di fare al momento?
Il testicolo è solo in posizione superiore rispetto all'altro e penso sia vascolarizzato.
Dovrei fare un ecodoppler? Devo fare un consulto da un andrologo?
Quali sono i rischi se trascuro?
Grazie.
Distinti saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Alla sua età, se mai fatta, bisogna fare una visita con esperto andrologo.

Sarà lui che le indicherà gli eventuali successivi passi diagnostici da fare.