Utente 194XXX
Salve,è la seconda volta che vi scrivo,chiedo gentilmente un parere su un mio problema che io ritengo di lacrimazione. Sono stato recentemente dall'ocolista e dopo avergli spiegato la situazione, mi ha fatto il lavaggio del canalino lacrimale.Premetto che è una vita che soffro di sinusite,a breve farò una tac ai seni paranasali. Ho notato che quando sbadiglio o quando metto una lacrima artificiale ho per qualche minuto ho una visione migliore più chiara e nitida,tutto questo è normale? Inoltre c'è un esame o qualcosa del genere che possa verificare se la lacrimazione è nella norma? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, bisogna stabilire se il suo è un problema di iperlacrimazione vera oppure di alterato drenaggio del canale naso-lacrimale (cosa più frequente), non è difficile stabilirlo, potrebbe (nel secondo caso) eseguire una endoscopia delle vie lacrimali o una DACRIOTAC per verificare eventuali ostruzioni delle vie lacrimali e porvi rimedio.

cordialmente