Utente 109XXX
Aiuto, non ci sto capendo più niente!
Sono una ragazza di 21 anni affetta da obesità (IMC = 31) Un anno fa circa sono andata da un endocrinologo che mi ha diagnosticato l'obesità, lieve alopacia e irsutismo, testosterone alto (1.51 ng/ml). Dicendo che la causa di tutto ciò è l'elevato peso, e se avrei cominciato a mangiare meno e fare più esercizio fisico avrei risolto tutto. Sto cercando di mangiare meno, sto facendo esercizio fisico costante da 2 mesi, ma l'ago della bilancia si è mosso di appena 1kg, ma soprattutto non ho riscontrato miglioramenti nè dell'ipertricosi e nè dell'alopacia. Girando per il web ho visto che c'è la possibilità che la causa di tutto ciò sia invece l'ovaio policistico (devo fare controlli?).
Ho anche letto che l'esercizio fisico aumenta il testosterone e quindi irsutismo e alopacia e dovrebbe diminuire il grasso. Ma allora cosa devo fare? L'eccesso di peso sto cercando di risolverlo, ma l'alopacia e l'ipertricosi davvero miglioreranno? Ci sono alimenti che devo evitare, tipo le proteine che aumentano il testosterone?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile, sig.na,

la perdita di peso, che dovrà comunque essere graduale, e ottenuta grazie a un regime alimentare corretto unito all'attivita fisica costante e regolare, sicuramente potrà aiutarla per risolvere anche il suo squilibrio ormonale.
Per cui non si scoraggi, se fino ad ora ha perso solo un chilo, eventualmente si faccia aiutare anche da un bravo nutrizionista,e mi raccomando, non elimini assolutamente le proteine, che sono fondamentali in una dieta equilibrata.
In ogni caso sarebbe opportuno anche un controllo ginecologico, per valutare eventualmente se è necessario fare altri accertamenti diagnostici, e se è il caso di fare qualche tipo di terapia.
Un cordiale saluto.