Utente 194XXX
Salve,
da un pò di tempo, qualche mese, ho riscontrato sull'asta del pene, proprio sotto il glande, una piccola pallina, che io pensavo una cisti.
Non mi dava particolarmente fastidio, poichè infatti al tatto non provocava dolore o altro tipo di problema, ma solamente un pò di imbarazzo.
Inizialmente non era tastabile a riposo ma solo quando il pene era in erezione.
Un mese fa all'incirca questa pallina era sparita al tatto anche in erezione, ma dopo qualche giorno è riapparsa, ripresentandosi nella stessa sintomatologia di prima.
Avantieri, tuttavia, ho notato che questa cisti (?) è come se si fosse ingrossata lievemente, si sente al tatto anche quando il pene è a riposo, ed inoltre provoca un pò di fastidio passandoci sopra le dita, come se fosse infiammata.
So che la cosa migliore sarebbe andare da uno specialista, ma sono abbastanza timido. Volevo dunque avere innanzi tutto un parere, anche se superficiale, sul problema.
Inoltre vorrei sapere se è possibile applicare una pomata tipo fastum gel o lasonil sulla parte per eliminare l'infiammazione, oppure è consigliabile solo l'applicazione di ghiaccio.

Grazie mille per la vs. disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente, potrebbe trattarsi di una cisti sierosa del rafe o di una cisti sebacea: Purtroppo però, non vi è alternativa al fatto di dover vincere la Sua timidezza e farsi visitare da un andrologo di fiducia. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la sua risposta praticamente immediata.

So che stiamo parlando per ipotesi, ma se fosse una cosa del genere sarebbe comunque una cosa preoccupante?
Io comunque non ho un andrologo di fiducia, lei saprebbe gentilmente consigliarmene uno vicino a dove abito?

grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Preoccupante no. Per trovare un professionista andrologo nelle Sue vicinanze può eseguire una ricerca direttamente da questo sito, oppure tramite il sito della Società Italiana di Andrologia. Ancora cordialità.