Utente 197XXX
salve
sono una signora di 42 anni e soffro di ipertensione da 1 anno,
una settimana fa' ho avuto una crisi ipertensiva con valori di 170/100 e da quel momento ho un dolore fisso localizzato nella zona del cervelletto, un dolore uguale a quello che si sente come se avessi urtato violentemente con quella parte e che ci premo un dito aumenta di parecchio.
Devo dire che questo fenomeno si era verificato anche all'inizio dell'ipertensione, quando feci anche una rmn in cui non e' risultato nulla di strano e che passo' completamente dopo un mese.
Inoltre in questa settimana avendo preso (sotto consiglio del mio medico curante) invece che mezza compressa di ternormin 100 ne ho presa una intera la pressione mi e' scesa fino a 100/60 (poi ritornata a messa compressa)e devo dire che questo dolore mi e' quasi scomparso, per ritornare quando la pressione si e' stabilizzata intorno ai 120-130/80-85
le mie pulsazioni sono in media tra i 60 e 70
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L atenololo (tenormin) va sempre assunto due volte al di, perché la sua emivita è di circa 12 ore, e quindi se uno ne assumesse una CPR al di è preferibile assumerne mezza al mattino e mezza alla sera anziché una sola al mattino.
Cordialità.
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta
ma il passaggio a una cps al giorno e' stata provvisoria
infatti sono tornata a 1/2 cps alla mattina e la pressione si e' stabilizzata intorno ai 120-130/75-80
con le pulsazioni smpre intorno ai 65-70

il mio problema maggiore e' il dolore che percepisco dietro la testa, che quasi sparisce il pomeriggio quando ho valori minimi 110-115/70-75 e che si ripresenta quando la pressione torna gia a 120/80 in poi

la mezza cps la prendo verso le 08.00, devo aggiungere inoltre che la cardiologa mi diede il tenormin perche' soffrivo di tachicardia con frequenze di pulsazioni molto alte