Utente 197XXX
buonasera, vorrei un parere su un avvenimento accaduto a mio padre pochi giorni fa. innanzitutto è un uomo di 59 anni e 5 anni fa ha avuto un infarto con conseguente intervento di angioplastica con la seguente terapia: cardioaspirin, totalip 10, lansox 30 , triatec da 2,5 , tenormin. fino al 09 gennaio 2011 tutto bene ma all'improvviso mentre era in un locale pubblico si è sentito un peso allo stomaco, forte calore ed è svenuto perdendo conoscenza. è stato portato in ospedale,fatte tutte le analisi, risultate buone compresi pressione ed elettrocardiogramma. lo stesso episodio si è verificato il 7 marzo 2011, questa volta nel bagno di casa, sempre di notte e con perdita di conoscenza. vorrei sapere da cosa può dipendere se dal cuore oppure da qualche altra patologia. ringrandovi in anticipo aspetto una vostra risposta al più presto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Consiglierei di eseguire velocemente un HOLTER CARDIACO delle 24 ore.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
grazie per aver risposto così velocemente..al pronto soccorso non hanno proprio parlato di un episodio collegato al cuore, hanno fatto riferimento alla prostata; secondo lei è possibile che si tratti di questo? se non è, quale può essere la causa??
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Escludere che si sia trattato di una bradiaritmia o di una tachiaritmie con un holter mi pare fondamentale. Cordialità. Cecchini