Utente 198XXX
CERCHERO' DI ESSERE IL PIU DETTAGLIATO POSSIBILE PER SPIEGARE AL MEGLIO IL PROBLEMA, RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA PAZIENZA.
Buongiorno, scrivo perchè ho un problema importante al quale finora non ho trovato piena soluzione.
2 anni e mezzo fa sono stato operato alle due ghiandole salivari sottomandibolari per l'asportazione di alcuni calcoli presenti.(sia alla destra che alla sinistra). Subito dopo l intervento nei giorni successivi ho avuto forti dolori alla gola, oltre che chiaramente alla bocca dove c'erano i punti, ma la gola in teoria non credo dovesse far male piu di tanto.

Passa qualche mese guarisce tutto, se non fosse che nella parte sinistra della gola, all'altezza della ghiandola salivare sinistra rimane un po di gonfiore che al tatto non è gonfiore della ghiandola (come a volte accadeva prima della rimozione dei calcoli) sembra piu un deposito di grasso o muco.

Mi faccio rivedere dallo stesso medico che mi ha operato, mi fa un controllo (dietro salato pagamento), e mi entra con una piccola sonda nella ghiandola salivare sinistra proprio per vedere se c'erano nuovi calcoli, lui dice di non aver trovato niente, e spiega di aver visto soltanto un po di muco all interno, ma che era normale. Al che io gli chiedo di trovare un modo per sgonfiarmi pero la parte sinistra che era abbastanza gonfia, lui dice di non avere soluzione.

Dopo qualche mese si presenta la possibilità di fare il botulino nella ghiandola pensando che fosse la ghiandola che era gonfia, quindi si prova a fare una seduta di botulino nella ghiandola, senza risultati eclatanti pero.

Qualche mese dopo tolgo il dente del giudizio in basso a sx (dalla parte gonfia della gola)

Fino a che un mese fa si presenta una nuova possibilità, che sembra possa finalmente risolvere il mio problema. LIPOSUZIONE DEL COLLO. Operazione eseguita 5 giorni fa, sono stato incerottato fino a questa mattina, ora ho tolto il cerotto, per ora è ancora gonfia la gola, ma il medico dice che è normale.
PERO' da ieri accuso un dolore alla gengiva interna del dente a sinistra subito dopo a quello del giudizio che è stato rimosso.

ORA LE DOMANDE:
Puo essere che durante la prima operazione qualche errore da parte del chirurgo mi abbia creato dei problemi interni alla gola e quindi il muco quando scende in gola in parte si va a fermare sotto alla ghiandola salivare?

Puo esserci un problema collegato in qualche modo ai denti della parte sinistra?

Mi devo preoccupare?

HO CERCATO DI ESSERE IL PIU DETTAGLIATO POSSIBILE, PER ME QUESTO E' UN PROBLEMA DAVVERO GRANDE PERCHE' ESTETICAMENTE MI CREA IMBARAZZI IMPORTANTI, BENCHE' IL GONFIORE NON SIA COSI EVIDENTE DA ESSERE NOTATO FORTEMENTE.
MI SCUSO PER LA LUNGHEZZA DI QUESTO MIO MESSAGGIO E RINGRAZIO DI CUORE CHI SE NE INTERESSERA'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
una risposta alle Sue domande non può essere data in assenza di documentazione clinica e di visita specialistica chirurgica maxillo-facciale o otorinolaringoiatrica, data la patologia fino ad ora trattata. Le consiglio di parlarne con il Suo Medico di Medicina Generale, che Le suggerirà eventuali consulenze specialistiche.
Per quanto riguarda il collegamento eventuale a patologia dentaria, una visita di controllo presso l'Odontoiatra di fiducia potrebbe essere utile.
Cordiali saluti