Utente 151XXX
Salve, chiedo un parere in quanto da qualche mese avverto un leggero anche se a volte continuo pungere addosso. il 2 ottobre 2009 ho effettuato un test di provve allergiche poichè avevo sempre muchi alla gola. Il test è risultato negativo ( istamina 4+, parietaria 0,graminacee mix 0,assenzio 0,o.ivo 0,betulla 0,ambrosie 0,cipresso 0,nocciolo 0,cane e gatto 0,dermatofagoide pte e far 0, alernaria t.0,cladosporim hor 0,) In seguito afd una tac facciale è risultato il setto deviato e turbinato a sx gonfio ed è questo che mi produce muchi. Da qualche mese però ho questo pungire addosso che ho attribuito ad un periodo di nervosismo perchè giorni è più presente altri meno, anche se il mio medico dice che le allergie si possono presentare all'improvviso. Oggi mi è capitato che ho bevuto un frullato fatto di kiwi, pere un pò di latte e di zucchero e mi pungevano le labbra (non che si fossero addormentate) un pò la lingua e un pò viso a lato dx, può essere allergia? questo pungere alle labbra mi capita anche quando faccio altre cose e non sempre e solo quando mangio. Da premettere che ho un brutto vizio di giorcare con i denti a mangiucchiarmi sia la lingua che le labbra per cui ho pensato di avere delle labbra e lingua sensibile. Sto pensando di ripetere le prove allergiche anche se l'otorino che mi ha visitato sei mesi fa e al quale ho espresso la mia paura di affrontare l'operazione al setto nasale per l'allergia ai medicinali, mi ha risposto che sn un soggetto sano poichè avendo effettuato le prove allergiche risulto negativa alle polveri per cui devo stare tranquilla. Dimenticavo ho una sorella allergica al nichel ed un fratello risultato intollerante all'alcool in primis, e al lievito ed altro che non ricordo. Mi devo preoccupare visto che ho questo pungere anche ora mentre scrivo e sn in una camera dove di solito dormo e non avverto questo fastidio? ho effettuato anche un prelievo di sangue dove su una scala da 30 a 120 per una presunta allergia a me è uscito 37,25. Grazie per la pazienza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può stare assolutamente tranquilla perchè non è allergica. I test escludono un'allergia e i sintomi che ha non sono allergia ma un disturbo che compare spesso con alcuni alimenti.
Può affrontare tutto quello che vuole senza preoccupazione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Sinceramente mi ero prefissata di ripetere il test per l'allergia, ma la sua risposta mi dà fiducia e mi tranquillizza. E' davvero brutto mangiare qualcosa ed aspettare una qualsiasi reazione. Lo so vivo male, ne sono perfettamente consapevole, purtroppo riesco poche volte a mandare tutto all'aria e fregarmene vivendo più serenamente..... Mi farebbe piacere conoscere quali sono gli alimenti a cui fa riferimento e che possono provocare i mei disturbi. Mi consiglia un di fare un test di intolleranza alimentare? Grazie di cuore per il tempo che mi ha dedicato. Che Dio vi benedica. Buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non credo che i test di intolleranza alimentare possano dare qualche risposta. Ci sono alcuni alimenti come kiwi, ananas, arance etc che danno questi disturbi in forma aspecifica.
Cordiali saluti