Utente 198XXX
Buon giorno.
Prima di tutto vorrei ringraziarvi per il costante lavoro e per la vostra grande disponibilità e umanità nel rispondere alle richieste di noi utenti.
Vi descrivo il mio caso nella speranza che sappiate darmi un consiglio:
sono Adriano un ragazzo di 23 anni e da 5/6 giorni ho fenomeni di palpitazioni e senzazione di affaticamento e affanno anche per il più piccolo sforzo.
Sono andato dal mio medico curante che è specialista in cardiologia tra l'altro e mi ha detto dopo aver sentito il mio cuore che ho una frequenza nella norma ma alcuni fenomeni di aritmie ovvero delle extrasistoli. Mi ha perciò prescritto un elettrocardiogramma.
Vorrei chiedervi se questo fenomeno può essere causato da una devitalizzazione di un dente fatta un paio di settimane fa o dalla cura antibiotica con amoxicillina e acido clavulanico fatta di conseguenza. Sottolineo che non ho mai avuto problemi di questo genere e che avendo fatto fino a 6 mesi fa attività sportiva agonistica a ogni controllo (anche e soprattutto cardiologici) non hanno mai riscontrato nessuna anomalia.
In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la risposta è semplicemente un no. Molto probabilmente è un fenomeno transitorio.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2012
Leggendo in internet però (so bene che non si dovrebbe fare) ho letto di endocarditi e mi sono ritrovato con quei sintomi...temevo per quello.

Grazie per la celere risposta

Saluti.