Utente 196XXX
salve,


sono un ragazzo di 22 anni, avevo fatto una domanda in radiologia ma non ho avuto risposta, durate l'adolescenza ho effettuato molte radiografie alla colonna per una scoliosi, e a parte una volta non mi hanno mai applicato la mascherina di protezione di metallo sui testicoli, questo può avere compromesso la mia mia crescita a livello ormonale e la fertilità?

recentemente ho letto di uno studio italiano dove evidenziavano una diminuzione della produzione di spermatozoi dopo qualche sauna settimanale per un paio di mesi, ho letto che i danni non sono permanenti ma sono necessari vari mesi per ritornare alla normalità.
E' da circa un anno che dopo l'allenamento in palestra (2-3 volte a settimana) faccio un po' di sauna, può causare danni parmenenti sul lungo periodo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nmon credo che le lastre possano avere alterato qualche caso. Da tempo doi sa che le fointi di calore vanno tenute lontano dai testicoli. Non provocano danni irreparabile, ma li provocano. Ergo no a saune e tranquillo se alterazioni dovute a calore ci sono, sono transtitorie. Qualche mese è comunque necessario visto il lungo periodo necessario per la maturazione di spermatozi.
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dott Cavallini!

quindi non essendoci danni irreparabili posso continuare con le saune pur sapendo che il calore danneggia la produzione di spermatozoi?
se dovessi fare un esame del liquido seminale o cercare una gravidanza farò uno stop di alcuni mesi, giusto?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
esatto ad entrambi i quesiti