Utente 198XXX
buonasera dottore chiedo un consulto per un problema della mia fidanzata.. la mia fidanzata mi ha detto che anni fa' a causa di un angioma alla schiena che le portava mal di pancia e stata operata per errore all'appendice e le hanno fatto un anestesia alla schiena per farle l'operazione di appendice da sveglia.. pero' dice che quest'anestesia fatta alla schiena le ha provocato la rottura dell'angioma con conseguente rottura delle vertebre che l'hanno fatta restare su un sedia a rotelle inoltre non ha la sensibilita' di quando deve urinare.. e'possibile che l'angioma alla schiena le portava il mal di pancia? e'possibile che l'anestesia fatta alla schiena per la presunta appendice che se non sbaglio e'l'epidurale possa aver causato la rottura dell'angioma e di conseguenza la rottura delle vertebre che l'hanno lasciata su una sedia a rotelle? aspetto risposta grazie buonasera..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, non è possibile chiarire in questo modo come un "angioma alla schiena" possa aver simulato una appendicite, in quanto per farlo bisognerebbe avere maggiori informazioni a riguardo, ma credo che non sia questa la cosa più importante del suo racconto. In caso di consistente sospetto di appendicite, infatti credo che sia comunque giusto intervenire chirurgicamente. Una Anestesia periferica (eseguita con puntura alla schiena), può provocare invece un ematoma anche se raramente, ed anche in persone non portatrici di una formazione angiomatosa, ma a seguito di ciò non si possono "rompere" le vertebre. E' vero tuttavia che tale ematoma può causare disturbi neurologici di diversa gravità, localizzazione ed intensità, specie se non viene diagnosticato. La descrizione delle condizioni cliniche della sua fidanzata sembrano quelle di una paraplegia, e poi non ci dice quanto tempo è passato dall'intervento e quale sia stata la progressione dei suoi sintomi. Esprimere pertanto un giudizio circostanziato è impossibile senza una visita, e la presa visione delle cartelle cliniche e degli esami che la sua fidanzata ha sicuramente eseguito dietro prescrizione del suo curante. Spero che la mia risposta sia stata chiara e se lo desidera non esiti a scrivere di nuovo.
Un saluto
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
per quanto riguarda l'appendicite visto che questo angioma dice che gli portava mal di pancia i medici l'anno operata per appendicite che poi non si e'trovato niente nell'appendice perche' il dolore alla pancia non era dovuto a questo e che dopo che e' finito l'effetto dell'epidurale si trovava in piedi ed e caduta a terra senza poter piu camminare a causa dice dell'esplosione dell'angioma dovuto all'epidurale.. secondo quanto ho capito dalla sua risposta secondo lei non e'possibile che un angioma alla schiena provochi mal di pancia e far sospettare un appendicite e neanche che l'epidurale possa faccia esplodere l'angioma e di conseguienza le vertebre e causare la paraplegia.. giusto? grazie per la risposta..
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente, normalmente dopo un intervento di appendicectomia, quando l'effetto dell'"epidurale" finisce,il paziente è a letto e non in piedi, ma solo normalmente. Il caso della sua fidanzata è insolito nella sua gravità, e come le ho detto, per poter esprimere un giudizio bisognerebbe saperne molto di più: per esempio se aveva disturbi neurologici anche prima, se sapeva di avere questo angioma, la sede dell'angioma, la situazione attuale della colonna, e non ultimo il perchè della scelta di non fare una anestesia generale. Tutte cose che non è possibile acquisire per i limiti del consulto telematico. Solo chi la cura e la segue può essere preciso e dare le risposte che lei cerca.
Un saluto
[#4] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
lei dice dinon sapere dell'angioma fino a quando non ha piu camminatoele hanno fattola risonanza magnetica alla schiena.. comunque visto che questa storia clinica e insolita .. ci puo'essere qualche malattia acquisita magari contaggiosa che possa aver causato la paraplegia e che vale la pena per la mia fidanzata nascondermi? buonasera..
[#5] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la risonanza magnetica potrebbe dare molte risposte sulla natura della lesione che ha portato la sua fidanzata sulla sedia a rotelle e, se esiste, quale sia la correlazione con l'anestesia. L'esistenza invece di una malattia infettiva, con i limiti del consulto telematico, non mi sembra una eventualità molto probabile, anche se non è possibile evidentemente esserne del tutto certi.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
anche se si elimina l'ipotesi dimalattia infettiva visto che la situazione dellamia fidanzata sembra un po' irreale e lei ha confermato i dubbi che avevo a riguardo.. anche eliminando l'ipotesi dellamalattia infettiva che tipo dimalattia potrebbe esserci che causi la paraplegia e che per paura dipregiudizi oaltro si possa mentire raccontandodi aver avuto questi eventi? buonasera..
[#7] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente mi appare veramente incomprensibile che si possa voler mascherare la propia malattia gettando la colpa delle propie condizioni su di una anestesia, anche perchè in questi casi le persone si rivolgono subito ad un avvocato:la verità forse stà nel mezzo.
Forse la sua fidanzata ha veramente un angioma, forse è affetta da una patologia neurologica che, come può accadere, ha subito un rapido aggravamento della sintomatologia a causa dello stress operatorio. Le cause potrebbero essere diverse e non è più il mio campo: un neurologo è persona molto più qualificata.
Cordialmente.
[#8] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
grazie seguiro il suo consiglio