Utente 150XXX
Buona sera, ho 27 anni e prendo un betabloccante da settembre 2010,soffro di extrasistole ho un blocco di branca destra ed un piccolo soffio
è da tre settimane che seguo una dieta povera di carboidrati ed ho perso circa tre kg, da qualche giorno però avverto capogiri e senzo di debolezza, inizialmente pensavo dipendesse dalla dieta e dal caldo arrivato così improvvisamente, oggi invece oltre ad avere questi capogiri e il senso di testa pesante e difficoltà a concentrermi su qualcosa ho cominciato ad avvertire delle scosse al braccio sinistro che partivano dalla spalla fino ad arrivare al palmo della mano, queste scosse sono improvvise e senza una causa o uno sforzo, arrivano, durano qualche secondo e poi lasciano il braccio come formicolante per poi passare del tutto.... i capogiri possono essere associati a questo fastidio al braccio?il mio medico sarà reperibile solo domani pomeriggio, nel frattempo cosa mi consiglia di fare?
dimenticavo di dire che ho monitorato anche la pressione e non ho rilevato nulla di anomalo, ho solo avuto un episodio con la massima ad 84.
Ringrazioandola anticipatamente le porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
francamente penso che debba attendere il suo curante, visto che, per come descritta, la sua sintomatologia non riveste i caratteri nè di urgenza nè di pertinenza cardiologica.
Stia tranquilla, sarà, molto probabilmente, solo un disturbo transitorio.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio, psero oggi di riuscire a rintracciare il mio medico, nel frattempo la ringrazio per avermi rassicurata dicendomi che non è un problema cardiologico.