Utente 203XXX
Salve,
sono una studentessa di 23 anni e circa 4 mesi fa ho dovuto recarmi da un otorinolaringoiatra perché le mie tonsille erano gonfie e rosse e mi era quasi impossibile deglutire,il tutto era accompagnato da naso chiuso. La "diagnosi",in seguito a prove allergiche, è stata appunto rinite allergica (graminacee e acaro in particolar modo). Il dottore mi ha prescritto una terapia a base di antistaminico e il bentelan (1mg) qualora si presenti nuovamente il doloroso mal di gola; e mi ha consigliato di fare una tac del massiccio facciale. Trascrivo qui il referto perché vorrei sapere in parole semplici cosa significa,se mi devo preoccupare e come devo comportarmi. Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

"L'indagine documenta una regolare pneumatizzazione delle cellule etmoidali, del seno sfenoidale e frontale.
Si apprezza ispessimento mucoso pseudocistico a carico del pavimento del seno mascellare a destra.
Ispessimento mucoso a carico di alcune minute cellule etmoidali medie a destra.
Regolare il COM bilateralmente.
Lieve deviazione sinistra convessa del setto nasale. Regolari le pareti ossee.
Assimetria della fovea etmoidalis per maggiore ampiezza e maggiore profondità dell'emiporzione di destra.
Concha bullosa a carico del turbinatio medio a destra."

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
IL quadro TC che ci trascrive è quello di una "sinusite cronica", condizione che si associa molto spesso alla rinite allergica ( http://verna.blog.tiscali.it/2007/03/22/sinusite_ed_allergia_1750699-shtml/ ). Le consiglio di riportare il referto al collega Otorinolaringoiatra che le ha prescritto la TC. Questi l'aiuterà con le opportune terapie e consigli di prevenzione di nuovi episodi.
Cordiali saluti,