Utente 204XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e vivo a Roma. nel 2008 mi sono sottoposto ad un intervento di circoncisione e di corpoplastica del pene che sono andati bene secondo il parere dell'andrologo (non credo di poterne scrivere il nome). nel 2009 ho fatto un'altra visita di routine con lo stesso andrologo che mi ha detto che andava tutto bene, che il pene aveva una buona elasticità anche se leggermente era ancora incurvato verso sinistra. Da un anno circa ho riscontrato che durante l'erezione, se strofino il glande avverto un leggero fastidio alla fine della spina dorsale. non capisco cosa possa essere, non è doloroso, è eccessivo parlare di dolore, però è fastidioso. A questo devo aggiungere che ho difficoltà a mantenere un'erezione soddisfacente perchè spesso mi deconcentro. a marzo, per un'altra ragione, ho fatto gli esami del sangue e delle urine che hanno tutti i valori nella norma (a parte una leggerissima variazione nella Bilirubina). Ho fumato per 2 anni in modo normale e l'ultimo anno saltuariamente ma ora ho smesso, ho una dieta perfetta, sono fisicamente in forma, faccio attività fisica con regolarità (3,4 volte alla settimana). Non so davvero perchè ho questi problemi, non so se siano a matrice fisiologica o psicologica. Mi pare strano avere questi problemi a 20 anni, è frustrante. Grazie per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
se il fastidio non è ingravescente non dovrebbe essere nulla di particolare;per il discorso disfunzione erettile deve parlarne con il suo andrologo per cercare di trovare una soluzione.