Utente 205XXX
Salve, chiedo il vostro aiuto per capire se è normale quello che succede ai miei occhi:

anno 2001 - (Pachi Pre-lasik) le pachimetrie riportavano questi valori OD592-OS584
anno 2008 - (7 anni dopo lasik) pachi OD417/OS407
dicembre 2010 - pachi OD430/OS380
marzo 2011 - pachi OD430/OS377
Una variazione di questi spessori è patologica o normale?
Se non sbaglio una progressiva riduzione di spessore è una patologia detta cheratocono, ma io ho fatto un sacco di visite negli ultimi due anni e nessuno mi ha trovato nulla di strano, non conosco bene gli esami che vengono fatti in una visita completa, ma penso che se ci fosse stato qualcosa di strano sarei stato avvisato.
Concludo dicendo che non ho alcun disturbo di tipo visivo.
Grazie
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Se non ci sono fenomeni patologici in atto, dobbiamo ipotizzare che le differenze di spessore corneale rilevate nei Suoi occhi dipendano da alterazioni nella misurazione delle apparecchiature.

Continui a godersi la Suo ritrovata vista e non smetta di fare i periodici controlli corneali.

Buona domenica!
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Dottore, innanzitutto ringrazio per la risposta, e le chiedo poi, cosa intende per fenomeni patologici? Io sto bene, il mio visus corretto è sempre lo stesso da anni ormai.
Potrebbe trattarsi di cheratocono? Mi hanno fatto Pachimetria e mappa corneale credo si sarebbe notata qualche anomalia no?
L’unica cosa che non mi spiego è che, ci sta che siano alterazioni dovute alle apparecchiature, ma mentre le ultime due PACHI sono sovrapponibili, c’è una differenza sostanziale con quella del 2008:
Ora il mio spessore appare ridotto nel OS da 407 a 377 e credo non sia poco mentre è aumentato nel OD da 417 a 430..
Modificazioni corneali benigne?!?!??
Aiuto..che faccio???

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Caro utente,

Se Lei vede sempre bene e l'oculista non Le ha detto nulla, vuol dire che "non ci sono fenomeni patologici in atto". La cornea "non è un pezzo di plastica" e, fra un anno e l'altro, possiamo sempre rilevare delle variazioni fisiologiche dello spessore e della conformazione.

Che fare? È una bella giornata di sole... ;-)