Utente 153XXX
Gentili dottori, premesso che sto conducendo esami e visite vorrei esporvi la mia situazione per un eventuale consulto/consiglio:

Da circa 20 gg. avverto un dolore in sede inguinale destra che interessa a fasi alterne il testicolo destro, l’interno coscia destro e la fascia lombare verso i reni, questi dolori difficilmente avvengo tutti insieme, principalmente e maggiormente quello inguinale.
Preciso che:

- di notte dormo tranquillamente non sentendo nulla
- se sto seduto in poltrona non sento quasi mai nulla, invece alla guida in auto i dolori sono all'inguine, ai reni (difficilmente in contemporanea)

Ieri sera ho effettuato un’ecografia completa ed è risultato tutto perfettamente in regola. Pratico aikido, arti marziali 2 volte alla settimana, mi occupo di sviluppi commerciali e passo molto delle mie 8 ore in auto o alla scrivania.

Cosa e come dovrei comportarmi in merito per approfondire la questione? Abito a Collegno (Torino).
Le ipotesi del medico di base sono varie (pubalgia, stress, stiramenti, renella, calcoli)

Ringrazio per la vs. gentilezza, saluti.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
4% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Se il suo curante ha escluso,dopo la visita e dopo aver preso visione dell'ecografia,cause viscerali(renella,calcoli,ernia etc.),potrebbe cosigliarle una visita ortopedica o da un posturologo.La lombalgia e la dolenzia inguinale da posizione(seduto in auto)possono a volte dipendere da cause ortopediche.
Saluti