Utente 173XXX
Salve a tutti. Volevo chiedere qui un'informazione su una cosa che mi è successa questa notte.
Mi sono svegliato all'improvviso sentendo una sensazione di "solletico", prurito alla narisce sinistra, mi è venuto spontaneo fare un forte soffio!
Non riesco a spiegarmi se:

1. E' possibile che sia entrato qualche animaletto? Premesso che non è raro nella mia camera osservarne qualcuno sul muro, e che, da un pò di tempo fuori sul balcone, ho scoperto un nido di formiche proprio vicino la finestra della mia camera ( abito in una zona di campagna ).

2. Se fosse vera la mia ipotesi, cosa potrebbe succedere? A parte che mi sono un pò autosuggestionato ( forse ) e mi sento un pò strano..


Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
1)Certo, se la sua casa è infestata di "animaletti" è possibile.
2)Dipende da quale strada ha seguito, si è diretto verso i seni frontali o mascellari? allora potrebbe determinare una MIASI, ha proseguito verso l'orofarige e potrebbe essere precipitato in esofago? In questo caso sarà stato digerito nello stomaco, oppure ha deviato verso la trachea? , ma in questo caso le avrebbe stimolato la tosse, cosa che non si è verificata.
Cerchi al più presto di procedere ad una disinfestazione della sua camera così dormira tranquillamente e quando le accadrà qualche cosa di strano non sarà da imputare agli "animaletti".
[#2] dopo  


dal 2012
Grazie per aver risposto.

Le possibili conseguenze che ha elencato avvengono all'istante? O può passare del tempo?

Diciamo che in quel momento non ho avvertito niente di strano, ma in giornata, pensando alle possibili conseguenze, ho avvertito una sensazione di pressione al lato sinistro della testa, probabilmente mi sarò autosuggestionato.. anche perchè quando non ci ho fatto caso non ho avvertito niente di particolare.

Le volevo quindi domandare? Se qualche animaletto entra accidentalmente nelle vie nasali, quali aree sono più facili da "attraversare"? Potrebbe passare anche per le aree cerebrali e fare danni?

Sembra una situazione un pò insolita... è che purtroppo ora ho il timore che non si sia trattato di un semplice prurito...


[#3] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
In alcuni casi la colonizzazione avviene all'istante come in questo di miasi oculare.
http://www.gimmoc.it/gimmoc_3_04%20Pdf/Un%20caso%20MIASI.pdf
Le vie percorribili le ho già elencate.
Al cervello, gli insetti o le larve, non arrivano per via nasale.

Per ulteriori informazione è preferibile un consulto nella sezione OTORINOLARINOIATRIA.
[#4] dopo  


dal 2012
Grazie mille :)

Allora in caso chiederò spiegazioni agli altri specialisti.



Cordiali saluti