Utente 409XXX
Ho 44 anni, da tempo iperteso e in trattamento con Seles Beta e Norvasc 10 che hanno stabilizzato la pressione a livelli normali. Da 15 gg. circa ho dei dolori sordi e "profondi" a volte alla spalla, a volte sotto al bicipite, a volte nel gomito associati da un senso di pesantezza alla mano. Mi capitano dopi piccoli sforzi (es. salire le scale) e spesso si irradiano al collo dandomi una sensazione di costrizione. Faccio regolarmente l' ECG (l'ultimo regolare ai primi di Ottobre). Pensando a un dolore articolare ho preso degli antinfiammatori (Aulin) ma i sintomi sono decisamente peggiorati e l'ho subito sospeso. Ho molta paura di avere qualche problema al cuore. Mi potete dare qualche consiglio? Grazie
Maurizio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Simone Cigni
28% attività
0% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
le consiglio un check up cardiologico urgente.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Antonio Scotto Di Quacquaro
20% attività
0% attualità
0% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2005
Gent.mo Sig. Maurizio,
nonostante la sua giovane età, il quadro sintomatologico da lei descritto sembra deporre per una patologia cardiaca (coronarica).
Spero che lei abbia già eseguito quanto consigliato dal Collega Dr S. Cigni.
In caso contrario effettui quanto prima un e.c.g. dinamico (Holter) ed un ecocardiogramma, eventualmente un test da sforzo. I risultati di questi esami potrebbero richiedere ulteriori indagini diagnostiche quali una scintigrafia moicardica e/o una coronarografia.
In ogni caso, il primo passo da compiere è contattare un cardiologo di fiducia che dopo opportuna visita medica e valutazione specialistica possa ben seguirla e metterla sulla "giusta strada".
I miei migliori auguri.