Utente 212XXX
salve vorrei un informazione io e da circa una settimana che ho cominciato a correre a piedi perche sono un po in sovrappeso ho 29 anni sono alto 1.70 peso 84 kg premetto che sono anche un fumatore praticamente io in questi giorni che corro sto usando il cardiofrequenzimetro quando comincio a correre dopo un po di stada circa 1-2km il cardiofrequenzimetro comincia a salire a 185 battiti allora li mi fermo e comincio a camminare appena scende circa 150 battiti ricomincio a correre dopo un po ricomincia a salire sempre a volte sino a 190 battiti e ritorno a camminare vorrei sapere se devo preoccuparmi? sto sbagliando il mio allenamento? e meglio che faccia una visita cardiologica?o e solo un discorso che sono fuori allenamento? e aiuta pure il sovrappeso se potete darmi un consiglio per non dare troppi sforzi al mio cuore premetto che circa un mese fa andavo via anche in montabike e appena afffrontavo qualche salita importante i battiti arrivavano a 193 e mi scombatteva anche la testa in anticipo ringrazio per una vostra risposta salve

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La sua frequenza massimale , dalle tabelle, è 160 bpm.
Non tenendo conto che lei è in sovrappeso.
Tenga presente che il cuore umano non è stato fatto dalla natura per gli stress al quale lo sottopone.
Senza contare che lei si dichiara fumatore, e pertanto ogni sua domanda è pleonastica.
Se fosse davvero preoccupato di avere un infarto od un ictus, per non parlare del cancro ,avrebbe già smesso di fumare.
Lei ha solo 29 anni....non lo dimentichi.
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org