Utente 455XXX
Salve, ho 28 anni e non riesco a capire che cos'ho!Ho fatto elettrocardiogramma e spirometria, tutto a posto, ho fatto esami del sangue ed ho solo la ferritina sotto la norma e la sideremia al minimo eppure è da qualche mese che ogni tanto mi capitano delle giornate in cui mi sento palpitazioni forti, mi gira la testa e mi sento un po' intorpidita le mani e le gambe e mi agito sempre di più. L'anno scorso mi hanno fatto l'ecografia alla tiroide ed è tutto a posto. Ho anche smesso di fumare (ne fumo al massimo una al giorno) ma veramente non capisco. Dovrei fare l'ecografia al cuore? Questi momenti mi capitano, ho notato, sempre il giorno in cui devo stare al lavoro tutto il giorno....faccio un lavoro che non mi piace e non mi dà soddisfazione e pensare di stare tutta una giornata in quell'ufficio mi agita probabilmente!
Sono pericolose le palpitazioni? Dovrei fare qualche altro esame?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' verosimile che queste palpitazioni siano in relazione allo stress lavorativo.
Se tutttavia la sintomatologia dovesse persistere, e' opportuno che lei programmi un Holter cardiaco delle 24 ore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org