Utente 213XXX
Buongiorno,
le scrivo per avere dei chiarimenti in merito all'uso di additivi per evitare la formazione del botulino negli alimenti di origine industriale. Ho acquistato alcune confezioni di fagiolini e mais in scatola e, leggendo gli ingredienti, mi sono accorta che non è presente nè acido citrico nè aceto che, da quello che so, dovrebbero inibire la comparsa del batterio e rendere il prodotto sicuro. Sono presenti solo le verdure, acqua e sale. Secondo la sua esperienza gli alimenti così conservati (senza acido citrico nè aceto) e venduti possono ritenersi sicuri? O è meglio che io non consumi queste verdure? La ringrazio moltissimo per l'attenzione e resto in attesa di una sua risposta. Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

gli alimenti di fattura industriale sono trattati in modo tale (accurato lavaggio preconfezionamento, bollitura dei contenitori ed eccipienti) da evitare la crescita del botulino.
Peraltro, la presenza di sale è sufficiente per inibire la crescita del clostridio.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio moltissimo per la sua risposta e per il suo aiuto! Distinti saluti