Utente cancellato
salve,
non mi è molto chiaro in che tipo di conserve e perchè potrebbe esserci il rischio di botulino.
es:se praparo il pesto e poi lo conservo per uno/due giorni in frigo, c'è sempre rischio come nella classica conserva da dispensa?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

il Clostridium botulinum è un batterio che si sviluppa in assenza di ossigeno; produce una tossina assai pericolosa e a volte persino mortale.
Si sviluppa da alimenti conservati che non siano stati ben cotti e conservati in casa, soprattutto verdure sott'olio ma senz'aceto.

Nel suo caso, non c'è problema per il pesto, se conservato in frigo e consumato nell'arco di qualche giorno; l'importante è di fare sempre bollire il recipiente ed il coperchio per almeno 30' prima di usarlo per la conservazione.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
143803

dal 2010
grazie mille, è stato gentilissimo.
il dubbio mi nasceva dal fatto che non è conservato in un barattolo con chiusura ermetica, ma data la presenza di ossigeno, non c'è problema. ha risolto un dubbio importantissimo.
buona domenica e ancora grazie!