Utente 213XXX
salve, mi è capitato dopo un rapporto sessuale con la mia partner che a lei e venuta una vaginosi batterica, poi una specie di cistite. Dato che io non accuso sintomi se non una schiumetta bianca che si crea durante la masturbazione.
Questo problema ci si ripresenta saltuariamente, una o due volte l'anno. dopo il pap test la ginecologa della mia compagna prescrisse a lei delle pillole, una lavanda vaginale e il canesten, che consiglio di far applicare anche a me per 5 giorni, per evitare che ci trasmettessimo a vicenda i batteri. Da cosa può dipendere questo problema batterico? e cosa mi consiglia per debbellarlo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta , cioè capire la causa del problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo e non solo la ginecologa della sua compagna.

Se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche andrologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html .

Un cordiale saluto.