Utente 215XXX
Buongiorno,ho 27 anni e da circa un anno ogni volta che urino mi sembra come se si fosse inceppato qualcosa,infatti non ho molta pressione nel flusso e a fine urina devo come masturbarmi per permettere a tutto il flusso di uscire,altrimenti una piccola percentuale finisce nei pantaloni,facendo questa cosa mi sento comunque di non essermi liberato del tutto del flusso d'urina,in alcuni periodi mentre urino mi senti pungere il pene.
Noto che da quando ho questo problema ho dei deficit erettili,scarsa erezione o del tutto assente,non ho più l'erezione mattutina,oltre al fatto di avere un eiaculazione molto precoce quando riesco ad evere un erezione.
Ora chiedo un vostro aiuto in quanto avendo 27 anni non penso dovrei avere questi problemi,per di più questa situazione mi stà portando molta ansia e malumore,dato che anche la mia partner ne soffre in quanto i rapporti sono pressochè nulli..
Ringrazio in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in presenza di sintomi così complessi e particolari è difficile darle, da questa postazione, una risposta completa e precisa.

Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo in diretta che potrà così formulare una risposta corretta sia a livello diagnostico che poi terapeutico.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


tutti i maschi dovrebbero avere un "referente" andrologico e lei in particolare con questa serie di disturbi.
A Milano non le sarà difficile trovare una struttura ospedaliera valida ( san Paolo, Maggiore.., Magenta) o0 anche a livello privato
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#4] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
Buona Sera,ringrazio in anticipo per la vostra pazienza e professionalità.
Seguendo i vostri consigli mi sono recato dall'urologo e dopo avergli spiegato la mia situazione,mi ha dato una cura con Topster che non mi è servita a nulla,dato che non ho notato nessun cambiamento,oltre a farmi fare qualche esame tipo urinocultura flussometria spermocultura tampone uretrale.Ora dopo un mese tra esami e cura ho avuto oggi la visita finale dove mi è stato prescritto Ciproxin Permixon e Aulin dato che mi è stato riscontrata una infiammazione uretrale da haem parainfluenzale oltre ad una infiammazione prostatica da e coli.Tra due mesi fare Test di Stamey
Ora vi chiedo data la vostra professionalità cosa ne pensate della cura datami e dei medicinali in questione a cosa servono e cosa sia questo test da fare tra due mesi..
In attesa di risposta,ringrazio di cuore.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

molto probabilmente l'urologo sentito sospetta, a buon ragione, una problematica infiammatoria, viste anche le valutazioni colturali già fatte.

Ora bisogna seguire la terapia indicata e poi fare il test di Stamey che è una complessa valutazione colturale su urine, secreto prostatico e a volte anche liquido seminale per meglio definire l'esatta origine di questo suo problema infiammatorio.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio di cuore per l'apporto datomi,appena inizierò la cura farò sapere come si comporta il mio corpo,cosi da poter essere anche un esperienza per altri che hanno il mio problema..
In attesa Vi ringrazio.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, qua siamo, ci aggiorni.