Utente 942XXX
salve a tutti,
sn un ragazzo d 28,sportivo(body building),studente.Sono a conoscenza del fatto che la iglire soluzione da prendere nel mio caso sia quella d contattare il curante,cosa che faro',pero sarei onorato se potessi avee anche un primo consulto da parte vostra per risolvere il io problema.Da circa anni,combatto con pseudo sintomi di ansia,che riesco a regolare personalmente,nn facendo uso di farmaci.Il problema e' che molto spesso,avverto come un fastidio al petto che nn riesco a capire se e' dovuo da una disfunzione del cuore o solo da uno stato d'ansia.La pressione arteriosa e stabile 120/70...come sintomi ho la sensazione di respiro corto,tachicardie,leggere fitte toracice altezza cuore sia pettorali che dorsali.Questo nn fa altro che chiaramente aumentare di conseguenza il mio stato d'ansia,sopratutto nel fare sforzi,casomai sotto al sole.Non so,cosa pensate...sia piu un gioco di testa o un reale e possibile difetto della circolazione/cuore?Premetto che sara' un bel po di tempo che nn faccio visita dal cardiologo e tra 1 settimana dovrei partire per le vacanze e restare fino al 1 settembre.Pesante si ail caso di fare qualocosa(se possibile) prima d partire?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerata la tua età, il tipo di sintomi descritti e la mole di consulti richiesti, tutto porta a considerare che i tui fastidi siano solo di mera natura ansiosa.
Saluti