Utente 216XXX
Gent. dottore, vorrei chiederle se si può effettuare un intervento chirurgico per sistemare l'aneurisma addominale su un paziente molto anziano (e stato riscontrato questo problema al nonno di mia moglie che ha 89 anni). La ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La patologia aneurismatica dei grossi vasi è spesso appannaggio di soggetti in età avanzata.
D'altra parte l'età di per sé non rappresenta un fattore di rischio specifico, ma va rapportata alle effettive condizioni generali e alla presenza di eventuali patologie concomitanti.
Non va trascurata la eventualità, ove ne sussistano le indicazioni, di procedere ad un intervento con procedura endovascolare miniinvasiva (senza apertura dell'addome).
Il tutto va infine ricondotto ad una valutazione rischio-beneficio, in relazione alle probabilità di rottura dell'aneurisma e la prevedibile necessità di un intervento in emergenza, gravato da una mortalità nettamente superiore.
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per le spiegazioni.