Utente 135XXX
Buongiorno,
è da un mese che prendo il Sereupin (sotto prescrizione Psichiatrica) per curare l'ansia. Ho iniziato con 1/2 compressa per arrivare a 2 al giorno, ultimamente nei rapporti sessuali ho l'erezione ma non l'eiaculazione. Ho letto nelle controindicazioni, ed è riportato questo tipo di disturbo. Volevo chiedere se, dato chela terapia durerà nel tempo, è possibile in qualche modo ad ovviare a questo problema, se con il tempo riusciro' a non averlo piu' e se non ci sono rischi patologici dovuti all'assunzione del sereupin...quando smettero' la cura tornero' normale...?...Grazie saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile lettore,

la interferenza farmacologica del Sereupin con i meccanismi dell'eiaculazione è reversibile con la sospensione del farmaco, sebbene dovrà concordare lo specialista le modalità e i tempi.


intanto, durante la cura, non ci sono accorgimenti particolari.
valuti con lo specialista una eventuale possibile riduzione del dosaggio.

cordialità
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile lettore,

la interferenza farmacologica del Sereupin con i meccanismi dell'eiaculazione è reversibile con la sospensione del farmaco, sebbene dovrà concordare lo specialista le modalità e i tempi.


intanto, durante la cura, non ci sono accorgimenti particolari.
valuti con lo specialista una eventuale possibile riduzione del dosaggio.

cordialità