Utente 198XXX
Buon giorno
Volevo sapere se una prostatite sub/acuta puo` compromettere il liquido seminale .
A gennaio eseguii spermiogramma perche` io e la mia compagna stiamo cercando di avere un figlio risultato normospermia .A marzo fui colpito da una prostatite sub/acuta curata con le dovute maniere e dal mio urologo ora i sintomi sono spariti quasi completamente e` rimasto solo un piccolo fastidio che dura qualche secondo nella zona tra ano e testicoli.I primi di agosto rifeci l'esame anche se a sentire il mio urologo non serviva con risultato di necrozoospermio 53% di vivi limite 58% e lieve astenozoispermia con 32% progressivi limite 32% e 3% non progressivi limite totale della somma 40% .giorni astinenza 3 ,ml 3 spermatozoi per ml 74 milioni totali 222 milioni,forme normali 12% limite 4%,spermatidi numero limitato rari granulociti neutrofili ,mar-test negativo.In attesa di incontrare il mio urologo volevo sparere se come risultato e` cosi pessimo o c`e` qualche possibilita diconcepire ?causa prostatite ? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente il risulato non è cosi pessimo, ovviamente questo va valutato anche alla luce della sua situazione clinica