Utente 184XXX
Buongiorno.. Ho 56 anni, da circa 10 anni sono in cura per ipertensione severa attualmente assumo valpression 320 mg la mattina, dopo pranzo Norvasc 5mg, la sera Dedralen 4mg poi cerotto catapresan tts 2 devo dire che il controllo della pressione è buono, mediamente 125/85 pero è da circa 2 anni che ho un problema nel mantenere l'erezione e scarsa eiaculazione alle volte (poche) nulla. Ho letto sui fogli illustrativi dei farmaci per l'ipertensione specie Dredralen (Eiaculazione retrograda) ci sono effetti collaterali a livello sessuale potrebbero essere questi farmaci a causare il problema specie con la Eiaculazione? Cosa si può fare per allieviare questo fastidioso problema.. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da se che il problema non risieda nei farmaci ma...nell'ipertensione,per cui il quesito va posto al cardiologo.Contestualmente,va posta una rigorosa diagnosi andrologica che valuti con attenzione l'aspetto vascolare.Analogamente,
anche l'aspetto prostatico va approfondito,considerando che la ghiandola produce il 50 % del liquido seminale.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la veloce risposta, riguardo alla prostata avevo fatto circa 4 mesi fa un controllo dal medico + esame psa ed era nella normalità.. Grazie ancora