Utente 219XXX
Gentile dottoressa/dottore,
In seguito probabilmente a rapporti sessuali ho accusato un paio di settimane fa prurito e arrossamento del glande e delle parete interne. Trovando all 'estero mi sono rivolto ad un medico che dopo una rapida visita mi ha prescritto omcilon una crema antibiotica e antimicotica da usare per una settimana. Dopo una settimana ho interrotto la cura e da 2 giorni sono tornati i sintomi di arrossamento e leggero prurito oltre ad un arrossamento dei genitali e delle pareti esterne del pene. Su consiglio telefonico del mio dermatologo sto utilizzando monoderma et10 per quest ultimo fastidio con qualche beneficio.
Mi consigliate di riprendere l 'utilizzo di omcilon o di rivolgermi ad un dermatologo per una visita piu' accurata?

Cordialmente ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Utile considerare una nuova visita dermo-venereologica nell'ipotesi di una balanopostite (non solo candidosica) legga se vorrà un articolo personale di approfondimento sul tema


http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=15

Saluto